Ludic@rena: un week end di cultura e telecronache

DatchForum

Da venerdì a domenica sarò al DatchForum di Milano (di Assago, per la precisione),  come vi avevo detto in questo post relativo all’evento gamer meneghino Ludic@rena. Sono stato invitato a parlare alla conferenza “Professione: videogiocatore”, organizzata da Marco Accordi Rickards (metalmark, qui il suo blog), già coordinatore scientifico di Gamecon e ideatore dell’IVDC (Italian Videogame Developer Conference) che si terrà proprio all’evento. Trovate la lista di tutte le conferenze nel .pdf a questo indirizzo; la mia partecipazione è prevista per le 17:30 della giornata di domenica 23, Sala Gold del centro conferenze.

Non sarò lì solo per annoiarvi con una conferenza ma soprattutto per divertirvi (si spera) con le telecronache di un nuovo Intel Friday Night Game. Cosa è un IFNG? Sull’argomento trovate molte più informazioni in questo post: riassumendo si tratta dell’equivalente di un “posticipo” di Serie A per il massimo campionato dei videogiochi su PC in Italia, cioè la ESL Pro Series. Mentre un posticipo è semplicemente una partita di calcio, che dovrebbe tenersi il pomeriggio e che invece si gioca la sera per garantire al match più visibilità, l’IFNG è una partita ad un videogioco che di solito dovrebbe svlogersi online e che invece si gioca ad un evento.

A Ludic@rena siamo molto fortunati: l’IFNG avrà, ogni giorno, una disciplina diversa e si tratta dei tre titoli più spettacolari dell’arena virtuale: CounterStrike Source, Call of Duty 4 e Pro Evolution Soccer 2009. Ma siccome Progaming Italia non è contenta di portare a milano non solo 3 giochi diversi ma addirittura i migliori… allora ha pensato di portare i migliori clan con ben 3 partite al giorno (e tante altre iniziative)! Per informazioni più specifiche sui match che vedrete dal vivo c’è il programma ufficiale. Io vi dico solo che avremo tre match al cardiopalma su nove, tre finali anticipate.

A CSS c’è Inferno eSports vs Cubesports: non vedo l’ora di vedere chi vincerà questa sfida infinita, l’ultima partita tra questi due team era la finale del torneo ell’anno scorso, pensate un po’ e fu vinta dagli Inf. I “demoni” quest’anno sembrano ancora più forti, sulla carta, ma chi si è rinforzato davvero sono proprio i Cube che hanno il dente avvelenato e tanta voglia di rivalsa. Prevedo scintille. A COD4 c’è la fantastica Cubesports vs Team Impact: anche questa è una “riedizione”, con nomi di clan diversi, della finale della stagione sei. Ma non sono solo nomi diversi per i due clan… c’è stato anche qualche colpo di “codmercato”: alcuni ex Impact, infatti, sono ora nell’altra sponda e in più il team pluricampione ha perso altri elementi. C’è molta curiosità, quindi, nel vedere se i vecchi e cari maniaci dell’impatto sapranno riproporsi come miglior team italiano in questa formazione rimaneggiata. A Pes 2009 il menù propone Inferno eSports vs Team Impact (ex Quid) cioè la finale di EPS 4: di acqua (e tornei) sotto ai ponti ne è passata ma i due team sono comunque ancora al top del livello italiano, ne vedremo delle belle anche sui campi di calcio virtuali.

Appuntamento quindi alla prima edizione di Ludic@rena, una fiera che, si spera, costellerà come un astro il firmamento degli eventi italiani. Decidete con i vostri occhi se si tratterà di una stella destinata a brillare o di una meteora: appuntamento dal 21 al 23 di questo mese.

Ultima sorpresa: biglietti scontati per tutti!!! Milanesi, se volete venire, scaricatevi questo coupon: risparmierete 2 euro.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1304 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

9 Di risposte a “Ludic@rena: un week end di cultura e telecronache”

  1. raz3r scrive:

    Peccato non poter assistere, ho un’esame Sabato e devo studiare altrimenti sarei venuto :( Spero (inutilmente credo xD) in uno streaming di Progaming Italia perchè queste sfide sono le più importanti dell’anno. Forse è l’iFNG più figo della storia delle EPS :D

  2. templaR scrive:

    streaming live non credo… però magari un VOD post-evento si potrebbe fare, basta piazzare una telecamera (e le telecamere c’erano già anche a Lucca, non ho capito a che servivano), registrare anche l’output video di chi fa la cronaca, successivamente fare il montaggio et voilà, video pronto da scaricare o da mettere in streaming sul portale pg.it poco dopo l’evento…

  3. templaR scrive:

    AKirA, intecedi per noi presso progaming…

  4. Marioooo scrive:

    mi sarebbe piaciuto venire, speriamo ci sia qualche modo per seguire l’evento!

  5. Maverick scrive:

    Niente streaming, solo coverage live su PG.it, mi spiace. Le videocamere credo siano per questioni di sponsor non per i VOD.
    Comunque si, è uno degli iFNG più fichi della storia, in Italia.

  6. DiVoL scrive:

    si spera sia un grande IFNG, le carte in regola le ha tutte…purtroppo noi Inferno, per un problema dell’ultimo minuto, non potremo dare molto spettacolo x css: il capitano, wolf, non sarà disponibile :( Se i cube dovessero perdere, forse è meglio che smettono di giocare :D Ci vediamo a Milano!!

  7. Maverick scrive:

    Purtroppo nn ci sarò causa problemi familiari, buon divertimento…

  8. AKirA scrive:

    Azz… mave :( Spero niente di grave!!!

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi