Categorie | Events, GamingPolitics

MTV Game Awards: Kojima premio alla carriera

Mentre in Italia si discute tanto dell‘Isola dei Famosi, un altro di quegli strumenti nati con il preciso scopo di instupidire la nostra popolazione, alla televisione musicale e giovane per eccellenza prendono vita “Gli oscar dei videogiochi“, altrimenti definiti MTV Game Awards.

Non amo la TV, lo sapete. La creo ma non la amo, pensate che paradosso. Trovo il modello televisivo assolutamente superato da opere audiovisive di più ampio respiro come il cinema, i corti o gli stessi videogiochi. Non si impara a fare TV dalla TV, a parte qualche raro caso.

Però questa volta mi sento di schierarmi dalla parte di MTV, che “stranamente” in Italia non se ne esce con la stessa passione per il medium interattivo. Questi Game Awards sono bellissimi, li ho visti principalmente su Youtube, ma hanno qualcosa di magico oltre alla bellissima presentatrice Jade Raymond (producer di Assassin’s Creed e gran bella …).

Cosa mi ha colpito? Il fatto che, contrariamente agli oscar normali o ai telegatti (bleah) o a manifestazioni simili, siano ancora prevalentemente “sani”. I gamer, si sa, sono una platea smaliziata, acculturata e soprattutto molto esigente; abituata ad essere trattata “male” dai media tradizionali ha sviluppato una sorta di autodifesa che poi sfocia nel boicottaggio. Essendo ancora prevalentemente una platea di appassionati… agli appassionati non si la si fa! Quindi meglio farseli amici che nemici e non prenderli in giro.

Ed ecco quindi che viene consegnato nelle mani di Hideo Kojima un premio alla carriera meritatissimo e per niente politico. In fondo, si sa, per molti è un game designer “scomodo”, addirittura secondo il sottoscritto! In fondo Kojima è il miglior autore dei giochi non giochi, dei film interattivi più da guardare che da utilizzare. Ma ciononostante rimane uno dei più geniali di Game Designer di tutti i tempi e soprattutto un icona spendibile a livello mediatico proveniente dal nostro fantastico, ed edulcorato, mondo dei videogiochi.

Hail to the king, quindi: grande Hideo. Sei un mito! Sono anche contento che ti sei ritirato con un titolo superlativo dalla saga che ti ha reso famoso, quel Metal Gear Solid da cui è uscita fuori un’icona più riconoscibile di te. Un certo fumatore accanito di nome Solid Snake, un eroe diverso con il quale ho provato emozioni indescrivibili.

Continua però a produrre videogiochi: abbiamo bisogno del tuo estro. Voglio ancora stupirmi come un bambino come quando, venticinquenne, rimasi a bocca aperta davanti a PsychoMantis.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1304 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

8 Di risposte a “MTV Game Awards: Kojima premio alla carriera”

  1. Eldacar scrive:

    Sai che MTV a livello di investimenti/target/rientri, in Italia, è una delle più grosse SOLE ever? :)

    Anche se non sembra eh. Ci rimasi male anche io infatti. Molto meglio i "canalini" di Sky per i videogiochi, incredibilmente

  2. Super-Toad scrive:

    Jade über alles :Q_____

  3. Matt Brolyen scrive:

    Oltre a essere una strafiga probabilmente sta anche "bene" economicamente per essere tra i produttori di un gioco come assassin’s creed! :D

    Cmq è un idolo Hideo Kojima! Io non pensavo fosse così giovane, non l’avevo mai visto dal vivo.

  4. s3ccoR scrive:

    A parte che me l’aspettavo più anziano, nel video che hai linkato dice espressamente "I will not retire" nei ringraziamenti :D

  5. raz3r scrive:

    @Elda: Racconta racconta :D

  6. Maverick scrive:

    MTV Italia è del gruppo Telecom….ho detto tutto ahahahahaha. Cmq Kojima lo merita sto premio, è uno dei pochi geni veri di questa industria.

  7. VanNistelrooy scrive:

    in metal gear 1 rimasi letteralmente sconvolto quando la collega ti diceva "snake, poggia il joypad sul braccio che ti ricarico le energie"… io lo poggiai e… iniziò a vibrare! a quel tempo la vibrazione era il top! infatti lo feci vedere a tutti quelli che conoscevo… pure a mia madre! grande hideo!

  8. Fucktotum scrive:

    Parleremo a breve di momenti topici…Non temete!!! :) :)

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi