3MoG, video recensione Dawn of War 2




Per questa puntata di Three Minutes of Game su Dawn of War 2 vorrei commentare un po’ più approfonditamente il sistema di giudizi che sto utilizzando basato su quattro uniche votazioni. Molti troveranno questa mia scelta di difficile utilizzo e consultazione; tutti coloro abituati a leggere i “numeretti” a fine recensione sulle riviste si troveranno spaesati , probabilmente, mi staranno criticando.

Innanzitutto vi spiego da dove deriva la mia scelta, chi seguiva “La Zona X“, probabilmente già conosce questa storia. Sto utilizzando il sistema dei voti di solito appannaggio della critica cinematografica, cioè di chi giudica la settima arte. Considerando che io ritengo i videogiochi “l’ottava arte” questa scelta non è poi così strana. Inoltre ritengo che il voto sia un accessorio, spesso non fondamentale, di un testo critico e quindi di una recensione. Sarà l’età, ma a me leggere le recensioni con i voti divisi per grafica, sonoro, longevità e giocabilità per poi avere un quinti voto, magari in centesimi, che rappresenta il globale, mi sembra una bambinata. Magari riesci ad essere più preciso ma in fondo ha davvero senso su un “consiglio per gli acquisti” andare così a fondo?

E qui arriva la mia seconda riflessione: ma c’è davvero tanta differenza tra un videogioco e l’altro da meritare voti in decimi o centesimi? E soprattutto, con tutte le uscite che ci sono, ma siamo realmente convinti che i voti sotto al 7 abbiano senso? Come ha detto il Dottor Vitoiuvara nel suo Corso per videogiocatori professionisti: Lesson 17, nel mare delle uscite mensili (anzi, ormai settimanali) degne di note, c’è davvero qualcuno che prende in considerazione i voti sotto al 7? Io ho sempre considerato come “cacate” i giochi che non riescono ad arrivare all’8 (nelle riviste dove danno il 10) o al 7, senza alcuna distinzione. Se un gioco non riesce ad arrivare neanche al “discreto” come faccio a prenderlo in considerazione per spendere dei soldi?

Ecco perchè 4 voti che più che voti sono giudizi. Avrei potuto utilizzare almeno i mezzi punti, ogni volta che mi trovo davanti ad un titolo come Warhammer 40000: Dawn of War 2 penso che avrei dovuto farlo. Perchè questo titolo non si merita assolutamente 2 stelle (se l’avessi valutato solo col cuore ne avrebbe prese 4) ma oggettivamente non arriva al giudizio “da non perdere” rappresentato dalle 3 stelle. Perchè è un RTS e non ha senso consigliare a chiunque un titolo strategico e perchè non è comunque esente dai difetti. Ma per chi è appassionato del genere, è un gioco assolutamente da comprare e quindi da non perdersi assolutamente.

Tutta questa manfrina per dirvi di non fare paragoni tra voti delle mie video recensioni. Prendete il voto come un giudizio. Se un gioco è “interessante” (cioè 2 stelle) chiedetevi se può interessare voi dalle parole spese per descriverlo. Se nei 3 minuti di recensione avete sentito più pregi che difetti, vuol dire che è un bel gioco e che potete stare certi che non rimarrete delusi. Se sentite un 3 stelle al contrario, con più difetti che pregi, significa che è un gioco con un grande punto di forza (la grafica, l’innovazione, la longevità) che lo rende “da non perdere”, da provare ma che probabilmente punta più in alto di quanto poteva effettivamente raggiungere. E così via…

Insomma come ho detto in apertura non mi piacciono i voti e nel mio mondo ideale questi quattro semplici giudizi dovrebbero essere utilizzati da ogni rivista o sito che si rispetti.

Questo non significa però che se al liceo prendevo 6 ero scontento come nel caso di un videogioco che prende 6! :)

Buona visione della vostra nuova puntata di 3MoG!

Quasi mi dimenticavo, ecco il link alla versione su youtube a cui gradirei qualche commento :)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1304 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

15 Di risposte a “3MoG, video recensione Dawn of War 2”

  1. KolfKord scrive:

    Dawn of War II è il migliore!
    Non sono un appassionato degli RTS, anzi li ho sempre odiati per quella loro meccanica lunga e noisa…
    Ma DoW2 è completamente diverso, non si stà più di 20 minuti per partita!

  2. Maverick scrive:

    Boh io sono sempre stato dell’idea che le recensioni sono cose abbastanza inutili (non parlo solo di quelle dei videogame, dell’arte in genrale…alcune recensioni cinematografiche sono poi irritanti tanto è spocchioso il presunto critico che ci sta dietro), io i giochi che mi potrebbero interessare li provo e basta, se mi piace lo compro altrimenti no. Comunque, anche volendo considerare come linee guida le recensioni (soprattutto se si conoscono i gusti del recensore ciò ha senso), il voto è una cosa abbastanza ridicola se presa singolarmente, sono d’accordo con Akira.

  3. deLa scrive:

    ho gustato con piacere il primo capitolo e si sentiva la mancanza della razza piu antica di WH40.00! I TYRANNIDI!

  4. s3ccoR scrive:

    Scusa simone ma quale sarebbe la razza overpowered?
    Io avrei detto tyrannidi visto che ci ho sempre perso (quando sapevano giocare) ma anche gli orchi mi sembravano belli forti XD Però ci ho giocato troppo poco per intuirlo…

  5. s3ccoR scrive:

    ah dimenticavo… Vitoiuvara ne sa!

  6. AKirA scrive:

    Vitoiuvara ne sa TROPPO! Guarda io da quello che ho letto nei forum sicuramente i tiranidi e anche gli space marine. Ciò che comunque risulta veramente evidente è che gli eldar siano una merda con un tier 2 ridicolo. Ho fatto 15 partite e mi sono stancato di perdere con i niubbi proprio perchè mi sembra impossibile vincere. I Tiranidi comunque ho provato ad usarli e non sembrano così over… però effettivamente chi li sa usare ti fa impazzire…

  7. Gold Jok3 scrive:

    Grande Akira, aspettavo di sentire i tuoi commenti su DOW2 e non vedo l’ora di sentire quelli su HW.
    DOW2 personalmente mi ha colpito molto, non sono mai stato un appassionato di RTS, ma nemmeno di giochi PC in generale, eppure questo DOW2 dopo aver provato un po’ la beta l’ho preso al day one e ne sono soddisfattissimo.
    Ha delle meccaniche difficili da masterizzare ma una volta apprese è davvero soddisfacente come gioco.
    La razza OP direi a mani basse che sono i Tyranids, non c’è proprio storia, sono al 90% unità da melee davvero potenti mentre le restanti razze sono al 90% ranged, questo vuol dire che una volta ingaggiato il corpo a corpo (e non è una cosa difficile vista l’immunità alla soppressione di alcune unità) vinceranno quasi sempre i nids, senza contare che non serve molto cervello per usarli. Inoltre contro i Nids si ha una difficoltà assurda nel mantenere i punti di controllo visti i ripper che te li rubano continuamente e son decisamente difficili da fermare visto il numero e la scarsa probabilità di riuscire a colpirli date le dimensioni ridotte.
    Gli SM non li trovo OP, così come gli Eldar e gli Orks, mi sembrano tutte razze ben bilanciate. Gli Eldar poi se arrivano al tier 3 e calano un avatar… GG e via, non esiste unità in grado di contrastarlo, quindi non trovo gli Eldar scarsi, lo possono sembrare a prima vista sì, ma con buone tattiche son dei fenomeni, tant’è che il miglior giocatore della ESL, Stellviax, usa gli Eldar e ha una sola sconfitta in ladder e 2 o 3 in ranked, con oltre 90 partite giocate fra una e l’altra.

  8. AKirA scrive:

    Per come è organizzato il gioco Jok3, gli eldar sono assolutamente inferiori. Questo perchè DOW2 non è un gioco in cui “ti puoi chiudere in base” arrivare a tier 3 (dove sono potentissimi), calare un avatar e gg.

    Le meccaniche proprie del titolo, che sono fantastiche sulla carta (l’obiettivo e il come si raggiunge in multi è da paura, il fatto che non ci siano soldi da raccogliere ma punti di controllo da tenere è ancora più fico), però ovviamente svantaggiano per una serie di fattori i poveri eldar che, in early game possono essere anche bilanciati rispetto agli altri (ma non tanto perchè non hanno jump pack o razzaltatori, utilissimi per bloccare in C/c unità ranged forti: mi succede sempre che con i cannoni shuriken shierati arrivano i marine con i jumppack me li occupano in c/c e gg), ma quando il gioco si fa late… sono veramente cazzi.

    Il tier 2 degli elda è RIDICOLo. I ragni del warp sono un unità fantastica … se fossero forti in cc. Sparando non serve a niente o quasi teletrasportarsi perchè se jumpi nel warp e riemergi davanti ad un heavy bolter… sei morto. Quindi hai mobilità ma … non hai potenza di fuoco o di C/C. A tier 3 forse sono la razza più potente (prisma ma soprattutto D cannon… wow! oltre che al succitato avatar) ma per come è fatto il gioco (i punti di controllo li devi prendere all’inizio non puoi aspettare tier 3) non ci si arriva contro razze più over come sm.

    Gli orki li vedo tipo eldar… troppo fragilini in C/C per essere più potenti. Gli space marine invece sono sicuramente migliori di entrambi e i tir so sgravati, come hai detto tu.

    Poi ovviamente che ci siano eccezioni… è normale, questo Stellviax probabilmente è molto bravo, così come Grubby con gli orchi. Questo non toglie però che nella ladder pubblica di dow, una settimana fa, c’erano tipo 8 tiranidi nelle prime 20 posizioni e il resto erano sm.

  9. Arkhan scrive:

    lo sto provando ed è un buon gioco per ora, dubito che arriverà a buoni livelli come esport per vari motivi, ma ha una meccanica secondo me buona, e dice bene akira nel video che lo stanno supportando bene quindi c’è sempre speranza.
    riguardo agli imba vari, gli eldar hanno delle unità tipo i ragni del warp (che sono molto penalizzati dall’autocover) o le banshee che sono un pò seghe, ma basta non usarle e te la giochi benissimo….guardiani e falcon spaccano davvero, si può giocare tutta la partita con queste due sole unità o anche il camminatore, e magari prisma a tier3, certo la scelta limitata li penalizza…cmq si la razza imba sono i tiranidi, dopo la patch pacco che hanno fatto durante la beta che ha reso imbissimi i guerrieri con la loro aura di salti e knockback -.- era la mia razza ma mi ha scandalizzato talmente tanto che l’ho dovuta lasciare, ora sto randomizzando

  10. s3ccoR scrive:

    Mah non so simone io ho notato che per i primi minuti di game se te la giochi con furbizia allunghi la partita ninjando le bandiere e costringendo l’avversario a splittare anche lui le truppe.
    Però boh non ho giocato ad alti livelli probabilmente un giocatore + abile non ti fa fare niente.
    Gli space marine sono un ottima razza, è quella che usavo io, però contro i tyranidi nn c’è molto da fare :/ Poi con l’apotechary buggato non era il massimo :P

  11. AKirA scrive:

    I tiranidi adesso sono semplicemente imba. Punto :) Secondo me effettivamente tra le altre tre si può anche gicoare anche se sm mi sembrano un po mejo di eldar e orki.

  12. Daunt scrive:

    Io uso eldar e vado piuttosto bene. Le banshee da sole sono carne morta, ma con la veggente diventano delle macchine da guerra che possono costringere la maggior parte delle armate t1 a ritirarsi. Questo può dare abbastanza tempo per conquistare un po’ di mappa per resistere fino al tech. A t2 c’è il falcon che è una delle migliori unità del gioco, appena uscito può correre a fare strage di generatori, e guadagnare ulteriore tempo. Una volta a t3 arriva l’artiglieria, e se la partita è abbastanza combattuta il consiglio dei veggenti, e lì è gg! seer council+fortune+guide+doom fa fuori qualsiasi cosa, compresi veicoli e carnefici. Meglio un council che un avatar, tutta la vita. L’energia meglio spenderla per avere al più presto un fire prism, che con la veggente diventa il miglior tank del gioco. Sicuramente è la razza più impegnativa, serve punzecchiare e prendere tempo per non concedere troppa mappa prima del tech, se perdi anche solo una squadra hai perso la partita.E’ possibile vincere senza problemi anche tenendo un terzo di mappa per un po’ di tempo, l’importante è resistere. Però mi ci trovo bene, e la prossima patch probabilmente li migliorerà!
    Più difficili sicuramente dei tiranidi punta e clicca.

  13. Grimgort scrive:

    Ciao a tutti, volevo esporre il mio parere:

    gli eldar non sono deboli in sè, semplicemente mancano alcune unità che nel warhammer reale esistono e sono forti in C/C (non ricordo i nomi).
    altra cosa gli eldar probabilmente sono la razza da usare in modo più strategico proprio perchè sono i più fragili ma compensano con danni gravi se lasciati liberi di agire.

    per il resto sono d’accordo con gli altri pareri che ho sentito su SM e tyrannidi ma secondo le mie esperienze personali un’unità di orki piztoleri contro un’unità da mischia di tyrannidi, entrambe a t1 gli orki vincono sempre, o almeno fino ad ora in uno scontro diretto con truppe di soli piztoleri con lanciafiamme ho sempre vinto con truppe base tyrannidi…. e in quel caso niubbo o non niubbo centra poco se l’unità fa male fa male e basta….

    gli SM io me li sono trovati spesso e volentieri contro e se arrivano ad avere truppe terminator o anche solo l’eroe in termy puoi anche spegnere il pc e andare a fare qualcos’altro xD

  14. Ciao Grimgort e grazie per il commento :) Ovviamente qui non siamo scesi così profondamente in questi dettagli comunque sia, come avrai capito, il gioco c’è piaciuto molto :)

  15. @Grimgort: unità melee Eldar nel boardgame…Striking Scorpions?

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi