Categorie | GamingCulture

In Giappone il musical di Phoenix Wright

Phoenix Wright ace attorney coverChe a livello tecnologico (ma direi ormai anche sociale, economico e politico e ad altri 100 livelli), il Giappone sia anni luce avanti all’Italia. Questo si sa. Lì il videogioco è cultura e crea altra cultura. Le contaminazioni tra i media ormai non si contano più e l’addattamento a film, fumetto o anime di un “giochetto elettronico” non fa nemmeno più notizia.

In fondo stiamo parlando di uno degli stati in cui il governo finanzia l’industria del videogioco (beh, questo succede anche in Europa in verità, come feci notare nel mio articolo Italia Politica e Videogiochi), mica di uno dove è ancora in vigore la caccia alle streghe come il nostro.

Non stupisce minimamente quindi che esista addirittura un musical totalmente ispirato alla trama e alle vicende di un personaggio di pixel: Phoenix Wright. L’avvocato videoludico più famoso di sempre (in Giappone la serie dei suoi videogiochi è un successone e anche in occidente ormai comincia ad avere parecchi fan) è troppo carismatico per rimanere confinato sullo schermo di un Game Boy / Nintendo DS. Ha talmente tanta anima e corpo nei suoi giochi che vederlo cantare davanti ad un folto pubblico in uno dei teatri di Tokyo non sorprende.

Peccato che non capisco una parola di giapponese :) Ecco a voi Takarazuka Gyakuten Saiban Last Day Digest: cioè 6 minuti tratti dal Musical di Phoenix Wright. Buona visione.


Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1304 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

2 Di risposte a “In Giappone il musical di Phoenix Wright”

  1. Sheik scrive:

    ti sei dimenticato di dire un particolare molto importante, il teatro Takarazuka è fatto da sole donne, un bel valore aggiunto!
    sarebbe bello trovare una versione subbata, purtroppo non ci capisco molto .. ma a vederlo così sembra che la versione teatrale sia priva dell’assurdo nonsense di alcune situazioni di gioco… nel cast non c’è Fransisca Von Karma?
    ma se Phoenix è tanto amato perché lo hanno rimpiazzato con Apollo? :(

  2. AKirA scrive:

    Non me lo sono dimenticato… non lo sapevo :) Ammetto la mia ignoranza ;)

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi