Categorie | News, Video e Trailer

Primo filmato per Halo Reach

Primo filmato per Halo Reach

Halo Reach resterà un progetto misterioso anche dopo la visione del video di oggi. Questo mostra infatti un semplice filmato che dovrebbe calarci un po’ nel clima che respireremo nell’autunno 2010, col pianeta Reach attaccato in forze dai Covenant e la resistenza umana chiamata all’estremo sacrificio. Un nuovo progetto per Bungie dopo il controverso noir fantascientifico visto con ODST, da cui spero riesca a prendere unicamente le parti lodevoli…

Ricapitoliamo quel po’ che si sa per i distratti: in un tempo imprecisato prima degli eventi di Halo: Combat Evolved (il primo capitolo della saga), il pianeta Reach è teatro di uno scontro cruentissimo, che vedeva impegnati da un lato gli alieni Covenant e dall’altro un numero molto più nutrito di quello cui siamo abituati (uno ;) ) di Spartan, i migliori soldati tra gli umani.

Sappiamo una cosa fondamentale, cioè che gli acquirenti di ODST saranno doppiamente soddisfatti: primo perchè le truppe d’assalto orbitale (ma perchè non lasciano il nome Helljumpers? E’ molto più evocativo!) torneranno di sicuro, secondo perchè in primavera avranno accesso alla beta di questo nuovo episodio, aspetto che mi fa propendere verso la conferma di una modalità multiplayer, magari una riproposizione dell’ottima Sparatoria.

Di sicuro col passare delle settimane indiscrezioni, voci di corridoio e boiate varie inizieranno a rincorrersi per quello che ad oggi ha già un buon motivo per essere a suo modo “storico”: Bungie si libererà dopo questo titolo dal contratto esclusivo con Microsoft,  perdendo però il controllo sull’ IP di Halo

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 884 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

2 Di risposte a “Primo filmato per Halo Reach”

  1. deLa scrive:

    penso che halo avrebbe attirato molto piu pubblico se microsoft avesse sviluppato periferiche come mouse e tastiere anche per la XBox 360.
    In effetti mi chiedo come mai ancora non abbiano tirato fuori niente di valido in tal senso.
    Halo in effetti mi ha sempre attirato. Il background è da paura, l’aspetto audio/visivo pure… l’unica cosa che mi ha fatto sempre titubare è stato quel maledetto joypad!
    Non mi ci vedo a sparare mirando con la levetta analogica….brrr vengono i brividi solo a pensarci >_<

  2. Fucktotum scrive:

    anche per me a suo tempo (gamecube, per giocare a Timesplitters 2) fu un trauma colossale.
    Mi sentivo (ed ero) davvero incapace, poi all’improvviso scatta qualcosa che ti porta verso una minima decenza.
    Resto certo del fatto che l’accoppiata mouse tastiera sia imbattibile, ma ormai mi diverto anche pad alla mano.
    Il mouse poi è proprio come la bici..una volta imparato punisci sempre (con un minimo di nuovo esercizio ovviamente!) :D

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi