Categorie | Annunci, News

Deadly Premonition ha finalmente una data europea!

Deadly Premonition ha finalmente una data europea!

Possono ufficialmente gioire gli orfani delle atmosfere “twinpeaksiane” di Alan Wake (non ci avete giocato? Molto male, almeno leggetene la recensione). Ad accompagnare i giocatori europei in un nuovo viaggio tra boschi, sonnacchiosi paesini e oscuri segreti ci penseranno i ragazzi di Access Games, con il tanto discusso Deadly Premonition (di cui anche noi abbiamo parlato tempo fa). Dal sito HMV, infatti, sembrerebbe che il survival horror abbia finalmente una data d’uscita e un prezzo per la versione europea su XBox 360; il giorno fatidico, pare, sarà il 17 settembre e per poterlo giocare basterà una spesa di appena £25.

Il gioco, già uscito a febbraio negli States per XBox 360 e a marzo in Giappone per XBox 360 e Playstation 3, ha raggiunto velocemente lo status di piccolo cult, con una storia che ricorda incredibilmente quella della serie capolavoro di David Lynch: protagonista un agente dell’ FBI chiamato a indagare sull’omicidio di una ragazza nel paesino di Greenvale, in America, ovviamente pieno di segreti antichi e oscuri collegati alla faccenda. A fare da contorno a un gameplay che pare ricordi quello dei classici del genere un atmosfera cupa e convincente che ha fatto innamorare una corposa nicchia di giocatori in USA e Giappone (per maggiori informazioni potete dare uno sguardo al sito ufficiale).

Un’ottima notizia per gli appassionati, che avevano già disperato di vedere Deadly Premonition sui nostri lidi, come molti, troppi prodotti di indubbio valore ma non sorretti da un hype e da un apparato pubblicitario all’altezza. Stavolta mister Wake ha fatto il miracolo, un altro, ulteriore motivo per essere grati ai ragazzi di Remedy!

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 239 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

12 Di risposte a “Deadly Premonition ha finalmente una data europea!”

  1. Killy77 scrive:

    Bellissima notizia!!!!

  2. Con Demon Souls una delle più grosse e gravi mancanze sul suolo europeo…finalmente!

  3. Master of Disguise scrive:

    Sperando lo localizzino comunque…

  4. Killy77 scrive:

    Ma certo che lo localizzeranno per Xbox360 non ho ancora visto un solo titolo non in italiano.

  5. Master of Disguise scrive:

    È comunque un prodotto molto di nicchia, non il solito gioco per le masse insomma, e investire in una localizzazione o anche un doppiaggio per poi venderlo in low budget non è poi tanto furbo, sono sempre e comunque speranzoso di averlo in lingua italiana. ^^

  6. Killy77 scrive:

    Il doppiaggio se lo possono anche tenere, l’importante è che i testi siano multilingua.

  7. Killy77 scrive:

    Comunque ho letto la rece di IGN e non capisco sulla base di cosa danno 3 come voto alla longevità nonostante siano 20 ore (seppur lente MA VOLUTAMENTE). Secondo me questo sito va molto a simpatia o comunque cercano di far sparire dalla circolazione certi titoli per far entrare dindini nella casse di chi fa la pubblicità sul loro sito. Solo così si potrebbe spiegare il 9 a Doom 3 BLEAH!!!!

  8. Master of Disguise scrive:

    IGN fa delle scelte discutibili, ma preso in toto il sito è affidabile.

  9. Dollmasterz scrive:

    ign è scaduto da parecchi anni….comunque bella notizia anche se io l’ho appena comprato in versione jappa per ps3!!!! vabbè, se lo capisco me lo tengo così, sennò lo riprenderò per 360!

  10. Master of Disguise scrive:

    Tanto per dire, Metacritic gli piazza sufficienza piena, e senza contare lo scivolone di IGN il voto spicca il volo..

    Destructoid 100/100

    Digital Chumps 88/100

    GameShark 83/100

    1UP 75/100

    Eurogamer 70/100

    Game Informer 78/100

    Fa ben sperare.

  11. ViewtifulMee scrive:

    Onestamente io dubito che su un titolo budget come questo si sprechino con una localizzazione italiana, e da spocchioso dirò anche che forse è meglio così; preferisco un miliardo di volte giocarmelo in un inglese decente che in un italiano raffazzonato, come succede spesso per titoli localizzati all’estero in fretta e furia…sul discorso giochi XBox senza localizzazione, credo che sia Wartech Senko no Ronde che Onechanbara fossero in inglese, e come titolo low budget dovremmo essere a quei livelli di importanza….
    Comunque sia, mio al day one, cacchio!

  12. Killy77 scrive:

    Bei voti, certo che questo è uno di quei titoli che si ama o si odia.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi