Categorie | Curiosità, Tempo Libero

Quando le tette vendono le cose: donne nude giocano a Kinect [video]

Quando le tette vendono le cose: donne nude giocano a Kinect [video]

È sempre bello scrivere un post del genere, perchè tanto non lo leggerà nessuno. Per quante idiozie possa inventare, il succo la polpa e tutto quello che c’è intorno è il video in alto.
Metti le parole vicine e puff! L’attenzione è titillata e la maggior parte degli uomini non capisce piè nulla: donne nude. Il fatto che giochino a Kinect è una mera aggiunta, probabilmente pubblicitaria: il gioco è vecchio come il mondo, perchè se c’è una cosa che tira più di una carro di buoi è proprio quello che sapete.

Promuovere un prodotto con un po’ di belvedere è diventato la routine dato che il nuovo livello già esiste e comincia a diffondersi: mettiamo un Move in mano a Rocco Siffredi, tatuiamo una chiappa di Brigitta Bulgari col logo Inside the Game e un sacco di gente riceverà il messaggio direttamente quando è più vulnerabile, quando la sua attenzione è spostata verso quell’ipnotico dondolio. In fondo loro non stanno neanche giocando davvero, Kinect serve solo per coprirne le parti più hot e la mercificazione del corpo femminile è scandalosa e… tette. Tette, tette, tette. Kinect. Tette. Tette.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 884 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

16 Di risposte a “Quando le tette vendono le cose: donne nude giocano a Kinect [video]”

  1. Narayan scrive:

    Non sono nude =\ Non si sono levate i pantsu

  2. Master of Disguise scrive:

    La bionda merita assai, ma cos’è il coso nero che occuppa spazio nel video?

  3. Dollmasterz scrive:

    cioè e dopo sta cosa ancora non lo hai comprato????

    comunque scherzi a parte io non ho ben capito…ma non è una pubblicità microsoft? che cosa è NUTS? e non vuol dire “palle” in gergo gangsta americano? perchè non è akira l’autore di questo post? quando esce gt5? e chi sono io?…..sono confuso

  4. Master of Disguise scrive:

    Mica può essere sempre Simo a fare gli articoli f**aioli XD

  5. Effettivamente la cosa più strana è che questo post non l’abbia scritto io! :)

    Comunque secondo me è pubblicità virale… si scoprirà tra un po’ che l’ha fatta MS.

  6. Kiory scrive:

    Ah che carine! Bye

  7. Narayan scrive:

    Che birbe! =PP

  8. Redwind scrive:

    Comunque vuoi mettere a vederle giocare con uno joystick in mano??
    XD

  9. Killy77 scrive:

    Provato, la mia ragazza si è divertita :)

  10. Ho visto il sito e son rimasto a bocca aperta! AAAAh!

  11. Matteo scrive:

    Il post io l’ho letto. La mia connessione era un pò lenta a caricare il video.

Trackbacks / Pingbacks

  1. […] In tempi di crisi, sembra siano stati decisamente graditi anche i riferimenti al made in Italy e al vintage di Virtual Inseminator, mentre hanno mancato di poco la top ten le miqo’te birichine di Final Fantasy XIV (articolo che forse risente dei 3 anni di anzianità) e il video divertente sulla vita sessuale dei personaggi dei videogiochi, entrambi spodestati dalle naturiste che giocano col kinect senza veli. […]


Rispondi