Categorie | Annunci, News, Video e Trailer

Sottotitoli in inglese per i trailer di The Last Story [+ data d’uscita, immagini bundle]

Sottotitoli in inglese per i trailer di The Last Story [+ data d’uscita, immagini bundle]

The Last Story sarà inizialmente appannaggio dei soli utenti giapponesi, ma per coloro i quali desiderano capire già adesso qualcosa in più su questo nuovo RPG targato Mistwalker, Youtube rappresenta l’ancora di salvezza del caso. Due trailer relativi al gioco (quello che vedete sopra ed un secondo incentrato sul gameplay) sono stati resi disponibili sull’ enciclopedico videoportale con sottotitoli inglesi, informandoci di come l’ ultima opera di Sakaguchi affonti le vicende di un gruppo di mercenari alle prese con situazioni drammatiche – da un’ invasione di mostri alla scoperta di un misterioso ed incontrollabile potere.

The Last Story rappresenta la tipologia di titoli di cui Nintendo Wii ha tremendamente bisogno in questo momento: dopo aver saziato a sufficienza gli appetiti dei casual gamers, far pendere l’ago della bilancia in favore di utenti più tradizionalisti potrebbe essere un buon modo per uscire dallo stallo commerciale in cui la piattaforma si trova attualmente. L’ esordio giapponese del gioco è previsto per il 27 Gennaio prossimo, e prevede un bundle speciale da 300 dollari che include (oltre alla console ed al gioco) un Classic Controller Pro, un artbook ed un CD con brani estratti dalla colonna sonora; ai sintetizzatori avremo nientemeno che il leggendario Nobuo Uematsu.

The Last Story Wii bundle

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

11 Di risposte a “Sottotitoli in inglese per i trailer di The Last Story [+ data d’uscita, immagini bundle]”

  1. Dollmasterz scrive:

    Se mettono i sottotitoli inglesi sulla versione jap vado di import!

  2. @NtonIo scrive:

    Mmmhhh… per i sottotitoli in inglese la vedo dura, anche perché (per quello che vale) mi pare che possano esserci buone possibilità di vederlo qui da noi…

    A parte questo, The Last Story appare ancora una volta in forma smagliante. Nel mio piccolo spero davvero che possa risollevare le sorti di un genere che in questa generazione sembra non avere avuto pace.

    E se davvero vedremo dei caratteri latini nei sottotitoli, qualunque sia la lingua, l’import diventerà un obbligo!

  3. Pablus scrive:

    Probabile killer application e speriamo titolone in arrivo da noi per l’estate.

  4. Xenorik scrive:

    Non sbavo perchè gli ultimi 5 anni videoludici mi hanno insegnato più che mai che la bava alla bocca prima spesso (molto spesso) non equivale al soddisfacimento poi.

    Quindi… ma che sto dicendo, sto già sbavando sui vestiti come una cane…

  5. Hizaki scrive:

    Interessante il fatto di nascondersi in battaglia.

  6. Ogni volta che si parla di The Last Story vengo sommerso da un mare di bava!

  7. Gidantribal scrive:

    hmmm sakaguchi+uematsu :Q____

  8. Dollmasterz scrive:

    ma dov’è il nostro vecchio fanboy nintendo che ama sakaguchi quando sviluppa per wii e lo detesta quando fa lo stesso su 360????….dio quanto mi manca…

  9. Taddeo scrive:

    Importo anche io se sottotitolano. Quelli di Sakaguchi sono gli unici jrpg che mi fomentano…

  10. Gold Jok3 scrive:

    è curioso vedere quanti titoli cercano di proporti un classic controller in bundle o viene consigliato come miglior controller… non dovrebbe esser normale questa cosa, o sbaglio?

  11. Beh il Wii parte col Wiimote d’ordinanza che, pure nell’accoppiata col Nunchuck, è meno funzionale ed ergonomico. Benedico una volta di più l’acquisto del GameCube, di cui posso usare sia il pad base (tasto B rotto dannazione!) o un elegante WaveBird: insomma, sono pronto all’azione :D

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi