I cugini di campagna si trasferiscono in città, ecco CityVille! [Guida – trucchi CityVille]

I cugini di campagna si trasferiscono in città, ecco CityVille! [Guida – trucchi CityVille]

Cari amici che vi dilettate ogni giorno con i social game, oggi parliamo della naturale evoluzione di FrontierVille, dopo l’esperienza da pionieri, perché non diventare dei sindaci e prenderci cura di una vera e propria città? Zynga ha creato infatti CityVille, vediamo assieme di cosa si tratta!

Come ogni gioco targato Zynga, anche qui troviamo gli standard Esperienza, Coins, CityVille Cash e l’Energia. Spendiamo punti energia svolgendo le diverse mansioni nella città e guadagniamo esperienza e coins completando queste ultime. Con i punti XP aumenteremo di livello e livellando potremo aprire nuovi uffici commerciali, basilari per il sostentamento della città. Il CityVille Cash infine serve per ottenere oggetti speciali o per evitare di mandare richieste ai vostri amici. Un elemento nuovo di CityVille sono i Goods, gli strumenti utili agli esercizi commerciali, senza i quali non si può lavorare.

In CityVille dovremo costruire delle case per poter permettere alla città di espandersi, più ne abbiamo, più popolazione avremo e più affitti da riscuotere, però, come ogni gioco gestionale, la città ha un limite temporaneo di popolazione, e se questo viene superato, i cittadini diventeranno infelici. Aumentare il limite di popolazione è semplice, basterà costruite dei Community Buildings, degli edifici per la comunità, come il municipio o le poste. Per costruire questi edifici però avremo bisogno di energia e di molti amici che potremo pescare da Facebook per farli nostri impiegati, altrimenti dovremo pagare un Cash per ogni posizione libera. Anche i negozi ricoprono una posizione abbastanza importante per lo sviluppo della nostra città, perché una volta sbloccati, man mano che aumentiamo di livello ci frutteranno molti coins, ricordiamoci in ogni caso che i negozi devono essere riforniti di Goods prima di poter aprire alla clientela.

Non possono ovviamente mancare le missioni, che ci frutteranno sempre esperienza, energia, coins e altro ancora e consigliamo di seguirle fin dall’inizio, vi metteranno sulla giusta strada per la creazione di una cittadina felice. L’esperienza di FarmVille potrà esserci utile, perché potremo prenderci cura della terra, piantando e raccogliendo frutta e verdura, questo ci frutterà molti Goods e punti esperienza.

Concludiamo questa introduzione ribadendo l’importanza degli amici, ce ne serviranno molti per aiutarci! Gli amici infatti possono essere utili quasi per tutto, potremo visitarli e aiutarli nel loro business, come anche aprire dei negozi nelle loro città ma soprattutto non dimenticate di visitare le bacheche degli amici che giocano a CityVille, potrete spesso trovare annunci dei loro progressi che vi frutteranno energia, esperienza o coins che vi aiuteranno senz’altro per diventare un sindaco amato e rispettato.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 293 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

2 Di risposte a “I cugini di campagna si trasferiscono in città, ecco CityVille! [Guida – trucchi CityVille]”

  1. Simone scrive:

    L’ho scoperto ieri ed è una figata unica!
    Non è così semplice come Farmville, ma è molto più fattibile di Frontierville… il misto perfetto insomma!
    Oggi ho già utilizzato del credito della mia Paysafecard, è la prima volta che utilizzo dei soldi veri dopo un solo giorno in un gioco di Facebook ahahah

  2. Elisa scrive:

    Stanco di vivere in una fattoria, trascorrere la giornata coltivando e raccogliendo cotone, girasoli o zucche?Cityville è essenzialmente una versione urbana di Farmville,dovrete costruire appartamenti, imprese commerciali, ristoranti, bar ed ovviamente attirare la gente per viverci.Come giustamente Simone, anche qui e’ possibile utilizzare la Paysafecard per acquistare crediti, con una carta da 10 euro si prendono 75 Ciyt Cash. Non male per iniziare

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi