Categorie | News, Video e Trailer

[GDC 2011, video gameplay per Zelda: Skyward Sword] Link fa di nuovo capolino in video

[GDC 2011, video gameplay per Zelda: Skyward Sword] Link fa di nuovo capolino in video

Con un titolo al limite dello scioglilingua (almeno per noi poveri italioti), il nuovo capitolo di The Legend of Zelda è per molti schizzato in cima alla lista dei Most Wanted di quest’anno già dal suo primissimo annuncio. Potremmo definirlo fanboysmo, Linkitudine o cronico bisogno di Nintendo Difference, ma a me piace leggerci incondizionata fiducia verso una saga che, tra alti(ssimi) e bassi, è arrivata a festeggiare i suoi 25 anni di vita.

Per allungare di un altro metro il rigolo di bava che scorre inesorabile dalle nostre nerdiche labbra, il presidentissimo Nintendo in persona ha presentato un nuovo video gameplay per Skyward Sword. Dal palco della Games Developer Conference 2011, il buon Iwata lascia ben poco spazio all’immaginazione, mostrandoci un gioco in avanzata fase di sviluppo, ricco di tutti quei caratteri che da anni lo contraddistinguono. Spazio allora ad enigmi ambientali, all’esplorazione, alla ricerca dell’accoppiata mappa e bussola e all’utilizzo “ragionato” dell’equipaggiamento dell’elfo verde.

Con la novità di scontri ben più profondi e impegnativi, che sfruttino al meglio le capacità del WiiMote Plus e il suo tentativo di riproporre un movimento assolutamente fedele a quello del nostro polso. Il nostro sommo guru, Mr Miyamoto, riuscirà dunque nel suo intento di regalare anche al Wii uno Zelda dedicato e ben più che epico?

Ai vostri (e nostri) occhi l’ardua sentenza! ;)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

7 Di risposte a “[GDC 2011, video gameplay per Zelda: Skyward Sword] Link fa di nuovo capolino in video”

  1. Hizaki scrive:

    Si ci riuscirà :D
    Molto bello il boss che si vede verso la fine.

  2. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Lo spero vivamente, ma spero di più che il controllo via Wiimote venga curato nel minimo dettaglio! La tradizione Nintendo lo impone.

  3. Fucktotum scrive:

    La prima cosa che voglio dire è: ESIGO che l’hud di gioco sia ELIMINABILE. Non si può avere la sagoma del pad sullo schermo.
    Detto ciò, l’amore è amore e quindi si prende e gioca senza pietà. Certo che i colori pastellosi stomacano però…

  4. inskin scrive:

    Curiosamente la cosa che mi ha entusiasmato di più è il piccole enigma con la chiave da girare in 3 dimensioni per aprire la porta: in un trailer girato ad arte ma in cui di nuovo si vede poco, lascia sperare per un utilizzo finalmente fantasioso ed alternativo del Wiimote.
    Come previsto dopo la pur disastrosa presentazione all’E3, promette dannatamente bene.

    • Fucktotum scrive:

      sai che secondo me manco sarà un vero e proprio enigma, ma un semplice “gioco con le chiavi e le porte a forma diversa”?
      Non fosse Zelda, sarei molto, molto critico.

  5. Xenorik scrive:

    Se i controlli del Wii verranno implementati e sfruttati a dovere, sarà già una gran cosa.

    Anche perchè a livello emozionale, ormai, non mi aspetto certo l’impatto che hanno avuto i vecchi capitoli per snes e n64, purtroppo le esperienze passate possono non farti godere al massimo le nuove esperienze.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi