Categorie | Annunci, News

PSN di nuovo sotto attacco: 93.000 account a rischio

PSN di nuovo sotto attacco: 93.000 account a rischio

Ci risiamo ragazzi! Nuova emergenza hacking all’orizzonte, con il PlayStation Network di nuovo nell’occhio del ciclone.

E’ la stessa Sony ad ammettere il nuovo attacco sulle pagine del PlayStation Blog. Gli account a rischio sarebbero 93.000, circa lo 0.1% sul totale dell’utenza, ma, a differenza di quanto accaduto nei mesi scorsi, pare che questa volta gli hacker abbiano agito dall’esterno, approfittando di una falla non direttamente legata al PSN. Nessun rischio tangibile comunque per i 60.000 account americani e i circa 33.000 europei, già bloccati dal colosso nipponico e a breve informati via mail.

Tra i dati prelevati NON rientrerebbero i numeri di carta di credito, ma in ogni caso tutte le eventuali transazioni non autorizzate verranno rimborsate nelle prossime ore. E se il lupo perde il pelo, ma non il vizio, pare proprio che dagli errori sia più difficile imparare di quanto si creda.

Per qualsiasi dettaglio aggiuntivo vi rimando alla pagina ufficiale messa su dai capoccia dagli occhi a mandorla: http://blog.eu.playstation.com/2011/10/12/an-important-message-from-sonys-chief-information-security-officer/

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “PSN di nuovo sotto attacco: 93.000 account a rischio”

  1. Alucard scrive:

    Ammazza, sta diventando un vizio.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi