Modern Warfare 3 è il più grande lancio mediale di sempre [6.5 milioni di copie in 24 ore]

Modern Warfare 3 è il più grande lancio mediale di sempre [6.5 milioni di copie in 24 ore]

Avete presenti i più grandi e danarosi lanci nella storia dell’intrattenimento? Star Wars, Il Signore degli Anelli, Harry Potter… Pronunciarli in sequenza è un po’ come declamare i nomi di una serie di importanti condottieri durante un’interrogazione di storia. Ebbene, persino loro debbono ora piegarsi ad un nuovo generale, ed il suo nome è Call of Duty: Modern Warfare 3. “Sarà il più grande lancio mediale mai visto”, annunciava giorni fa una Activision per nulla sfiorata dalle voci che davano per incombente il declino del suo più grande franchise, ed il pubblico le ha dato pesantemente ragione: nel solo day one, sono state vendute (non distribuite, proprio vendute) 6.5 milioni di copie del gioco.

6.5 milioni.

Oltre 400 milioni di dollari guadagnati nello spazio di 24 ore.

In due soli territori (USA, Europa).

Se non siete impressionati, è semplicemente perchè non avete un’idea ben precisa di quanto esorbitanti possano essere numeri del genere, e tra voi si accomoda discretamente chi vi scrive dal lato luminoso del suo vecchio schermo CRT. Giusto per dare un minimo di contesto alla notizia, potremmo considerare che Modern Warfare 2 mosse 4.7 milioni di copie al day one, mentre Black Ops si fermò a 5.6 (ma sembra che nessun giocatore si sia particolarmente disturbato ad interrompere le proprie sessioni online col titolo Treyarch, tant’è che resta ad oggi il titolo di gran lunga più giocato su Xbox Live). Oltre ai vertici di Activision gioiscono anche i beneficiari del fondo di carità Call of Duty Endowement, che nello spazio temporale necessario a far schioccare una nacchera ha visto entrare nelle tasche dei familiari delle vittime di guerra americane ben 3 milioni di dollari. Su, ostinatevi ancora a dire che Bobby Kotick è un ingordo maiale.

Se invece state chiedendovi perchè diavolo Call of Duty continua a stampare più denaro della Banca Centrale Europea, il prestanome presidente di Activision Eric Hirshberg ha una sua diplomatica spiegazione, che tornerà utilissima a quanti dovranno spiegare perchè hanno scelto di chiamare il proprio figlio ‘Soap’ (occhio, AKirA!):

Call of Duty è più che un gioco. È diventato una parte preponderante del panorama culturale pop. È un gioco che gli appassionati amano, ma al contempo introduce nuove masse al proprio medium. È la più intensa e adrenalinica esperienza di intrattenimento esistente. Vorrei ringraziare i nostri incredibili team di Infinity Ward e Sledgehammer Games per aver creato qualcosa di così brillante. Ma più di tutti, ringrazio i milioni di fan in giro per il mondo. Abbiamo creato questo gioco per voi.”

Fonte: Activision. E chi, se no?

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

4 Di risposte a “Modern Warfare 3 è il più grande lancio mediale di sempre [6.5 milioni di copie in 24 ore]”

  1. Hanamichi scrive:

    se non ci fosse stato battlefield, mi chiedo quante copie in piu avrebbero venduto quest’anno….rabbrividisco di fronte a guadagni del genere (400 milioni di dollari in 24 ore? O__O )
    Strid,tu che ne sai… quanto guadagno netto avranno racimolato su quei 400 milioni di dollari considerando il tempo di sviluppo e “le migliorie” create per il titolo? io vedo sempre lo stesso gioco,dove le spese magari sono state fatte per alcuni motion capture e ovviamente le location…niente insomma che parta da zero…una pasta al pesto al posto di una pasta al sugo insomma….3 euro per aggiungere il barattolino di pesto,mentre il resto è uguale…. guadagni esorbitanti….ma chi lavora li è ricco suppongo (?)

    • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

      Gli sviluppatori di un certo livello sono persone dall’alto tenore di vita, ma pagano il loro benessere a caro prezzo: flessibilità massima nel lavoro, straordinari retribuiti ma spesso lunghi e forzati, trasferte e via dicendo. Ma il punto non è questo, come vedrai tra poco.

      Venendo ai budget, considera che i vari Call of Duty hanno sinora richiesto dai 20 ai 40 milioni di dollari. Per la sola creazione di Black Ops ne sono serviti 28, ma è aggiungendo i costi di marketing che drizzano i capelli in testa: per l’ultimo FPS di Treyarch furono spesi oltre 100 milioni di dollari, e si stima che la stessa voce di spesa gravitasse intorno ai 150 milioni per Modern Warfare 2.

      Adesso, non c’è motivo di credere che Modern Warfare 3 abbia sforato i limiti di budget illustrati pocanzi, nella peggiore delle ipotesi si parla di 40 milioni di dollari (considera che il gioco non è tutta farina del sacco di Infinity Ward, ma ci sono in mezzo Sledgehammer ed una miriade di partner minori che hanno prestato le loro tecnologie al gioco). Il titolo ne ha già fatti 400, di milioni, per cui il guadagno appare ovviamente gigantesco rispetto ai soli costi di sviluppo: per avere un’idea più precisa, bisognerebbe capire quanto ha speso Activision in pubblicità.

  2. Hanamichi scrive:

    Precisissimo come al solito. Thanx dovuto ;)

    • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

      Figurati! Comunque suppongo che data la popolarità ormai universale del marchio, Acti abbia speso persino meno di Black Ops in fase di marketing, e possa quindi aver guadagnato anche più del solito. Ormai, qualunque cosa rechi il logo di Call of Duty si vende praticamente da sola.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi