Categorie | Annunci, News

Annuncio e primi dettagli per Medal of Honor Warfighter [FPS EA]

Annuncio e primi dettagli per Medal of Honor Warfighter [FPS EA]

Checché ne dicano i soliti annoiati su Internet, il valzer annuale dei pretendenti al trono di Call of Duty costituisce un teatrino molto interessante, soprattutto quando si tratta di verificare in che modo gli sfidanti di turno intendono scalzare il dominio dello shooter Activision. Lo scorso anno ci ha provato Battlefield 3, riuscendo ad erodere il terreno del terzo Modern Warfare quel (poco) tanto che basta a dare nuovo slancio alle ambizioni di EA… Nell’Anno del Signore 2012, il turnover implicito del publisher prevede che sia un nuovo Medal of Honor a gettare il guanto di sfida.

Eccoci quindi all’annuncio di Medal of Honor: Warfighter, seguito di un franchise storico il cui reboot lo scorso anno non ha fruttato soltanto critiche, ma ben 5 milioni di copie vendute su tutte le piattaforme interessate (PC, PS3, Xbox 360). Il gioco sarà ambientato ancora una volta in scenari di guerra contemporanei, giusto per attirare l’attenzione di quelle due o tre associazioni pronte a strapparsi le vesti offrendo comoda pubblicità gratuita, e vedrà coinvolti i soldati del Tier 1 nella duplice veste di protagonisti e consulenti militari.

Warfighter è sviluppato da Danger Close, nome alternativo per la stessa EA Los Angeles che sviluppò l’episodio dello scorso anno e che stavolta curerà sia la porzione in singolo che il multiplayer (allo scorso giro se ne occupò DICE), ed essendo previsto per l’Autunno del 2012 sulle solite piattaforme, andrà quasi certamente al testa a testa col rumoreggiato Call of Duty: Black Ops 2 di Treyarch.

Battlefield contro Modern Warfare, Medal of Honor contro Black Ops. La partita a quattro per il dominio degli shooter sembra avere assunto una forma definitiva. Fortuna che in mezzo c’è Spec Ops: The Line

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi