Categorie | Annunci, News

Phil Harrison passa a Microsoft, dirigerà gli studios europei [Lionhead, Rare, Soho Prod.]

Phil Harrison passa a Microsoft, dirigerà gli studios europei [Lionhead, Rare, Soho Prod.]

Tra le particolarità della gaming industry c’è quella di non contemplare lutti in seguito alla rottura di certi “matrimoni”. Buona fortuna a Peter Molyneux, dunque, uscito da Microsoft dopo anni di collaborazione, ed un repentino benvenuto al suo sostituto Phil Harrison: l’ex dirigente Sony è entrato ufficialmente a far parte della corte di Bill Gates, e d’ora in poi presiederà la divisione europea dell’Interactive Entertainment Business di Microsoft.

In concreto, Harrison si preoccuperà di portare in casa Xbox 360 “esperienze di intrattenimento culturalmente rilevanti oggi e nel futuro”, supervisionando peraltro l’operato degli studios europei interni – Lionhead, Soho Productions e Rare. Phil Spencer, vicepresidente di Microsoft Studios, si è detto onorato di poter lavorare con “uno tra gli autentici visionari del videogioco”, mentre Don Mattrick afferma che “il suo ingresso nel direttivo influirà sul business globale di Microsoft IEB in innumerevoli modi”.

Sarà interessante vedere se questa esperienza in seno a Microsoft riuscirà a riportare su Phil Harrison i riflettori di una gaming industry che durante il quindicennio in SCE, lo vedevano assoluto protagonista.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi