Categorie | News

Assassin’s Creed III: “Le vostre idee sono noiose”, così proferì il direttore creativo [Ubisoft]

Assassin’s Creed III: “Le vostre idee sono noiose”, così proferì il direttore creativo [Ubisoft]

Ultimamente deve essere una moda offendere coloro che ti pagano lo stipendio. Dopo la recente uscita di Christina Norman sulle critiche al primo DLC di Mass Effect III, ecco che un altro soggetto ha deciso di colpire (in maniera pure gratuita) le idee dei fan. Alex Hutchinson, creative director di Assassin’s Creed III, ha infatti lanciato il lapidario commento: “Su Internet le persone suggerisco i setting più noiosi. I tre più rinomati erano la Seconda Guerra Mondiale, il Giappone feudale e l’Egitto. I tre peggiori setting per un Assassin’s Creed“. Mi piacerebbe fargli presente che Ubisoft, in questi ultimi anni, non ha avuto molto idee brillanti sulla serie. I due ultimi spin-off sono alquanto emblematici in questo, ottimi per allungare il brodo con pochi dettagli sulla trama e sfruttare economicamente al massimo il carisma di Ezio Auditore. In più mi farebbe piacere che il buon Alex mi illumini su come mai può andare bene un pellerossa che salta tra gli alberi innevati con un tomahawk e non un giapponese armato di katana che salta sui soliti tetti. Magari durante l’arrivo degli europei nella seconda metà del XVI secolo. Comunque il sottoscritto era per la Rivoluzione Francese, per vari motivi…ma ancora ci spero vista l’ambientazione di Assassin’s Creed III.

Insomma facendo un po’ di parafrasi: “Cari fan di Assassin’s Creed, a cui dobbiamo i nostri stipendi e conti in banca, le vostre idee sono pallose e assolutamente non gradite, quindi evitate. Potete comunque continuare a comprare i nostri giochi. Grazie

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 323 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

12 Di risposte a “Assassin’s Creed III: “Le vostre idee sono noiose”, così proferì il direttore creativo [Ubisoft]”

  1. Gidantribal scrive:

    Però ha pienamente ragione su giappone feudale e antico egitto XD

    • Sull’Egitto penso pure io che sarebbe stato sbagliato, ma il Giappone feudale invece no…anzi sarebbe stato un salto molto interessante dal punto di vista culturale.

      La Seconda Guerra Mondiale invece sarebbe stata eccessivamente prematura.

      • Kamina scrive:

        Dal rinascimento alla seconda guerra mondiale sarebbe stata una mazzata alle palle, artisticamente parlando.

        Io avrei preferito Parigi e Londra del 1800, magari con un protagonista che a sorpresa vestiva i panni di Jack lo squartatore, il tutto correlato ovviamente da una storia dal suo punto di vista.

      • Gidantribal scrive:

        In fondo sono tutti punti di vista ;) il bello di Assassin’s creed è che se Ubisoft volesse, potrebbe svilupparli tutti quanti. In ogni epoca ci sarebbe qualcosa da raccontare sotto gli occhi di un assassino, ed è quello che rende AC virtualmente infinito.

        Ubisoft quando inondi il mercato delle console portatili di spin-off? ;)

  2. Hizaki scrive:

    Saranno noiose le idee dei fan ma direi che ci sta visto che AC è noia :sisi:

  3. A me in rete capitava di leggere molta gente che voleva un AC nella Parigi della Rivoluzione o nella Londra Vittoriana. Di fatto il tizio ha ragione, Egitto e Giappone Feudale sarebbero setting pessimi per la serie, e chi la segue nel profondo sa bene il perché. :)

  4. In realtà il tizio non ha detto che erano pessimi setting ma noiosi…è quì che non capisco cosa intenda. Perché avendo finito da poco il Revelations non mi sembra che abbiano avuto molte idee originali-divertenti.

  5. Hanamichi scrive:

    Se spara un’altra uscita simile,la prossima ambientazione del nuovo assassin’s creed sarà il suo culo….io il 3 lo salto….e mi sa pure il revelation e il brotherhood….

  6. ThePremier scrive:

    A me sarebbe piaciuto ambientato in Russia durante la Rivoluzione d’Ottobre: la società era mooooolto arretrata, quindi dal punto di vista artistico e culturale sarebbe potuta andare bene, e successe un gran casino, quindi sarebbe potuta venir fuori una bella trama intricata.

  7. ThePremier scrive:

    P.S.: il Giappone Feudale ha veramente rotto le palle…XD

  8. Anto' scrive:

    londra vittoriana avrebbe rulleggiato imo…

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi