Categorie | News, Voci di corridoio

Nomura: “Kingdom Hearts è pronto a tornare su home console” [Kingdom Hearts 3?]

Nomura: “Kingdom Hearts è pronto a tornare su home console” [Kingdom Hearts 3?]

Sono passati 8 lunghissimi anni da quando la serie Kingdom Hearts è apparsa per l’ultima volta su una console casalinga. Correva infatti il 2004 quando il secondo episodio cavalcava i chip delle nostre PS2, confermando, dati alla mano, quanto la profonda e inaspettata alchimia tra l’universo Disney e quello della giapponese Square avesse ammaliato noi videogiocatori.

E’ vero che le avventure di Sora non ci hanno mai davvero abbandonato, (ri)proponendoci un ampio catalogo di spin-off e remake sulle piattafome portatili, ma, non so voi, non sono mai riuscito ad abbandonarmi totalmente al Birth By Sleep o al 358/2 Days del caso, o almeno non con lo stesso amore cristallino per i primi due capitoli. D’altronde basta fare un veloce giro sui forum di settore per rendersi conto di quanto un vero Kingdom Hearts 3 sia uno dei più grandi e poco nascosti desideri dei fan.

Fan che dopo un tempo interminabile sono arrivati al cuore di Nomura, l’amato/odiato emo-character designer che si è così espresso sulle pagine di Game Informer: “E’ giunto il momento per Kingdom Hearts di tornare sulle console casalinghe”. Questo nonostante il suo profondo interesse per i nuovi sistemi come PS Vita, lo sfortunato gioiello tecnologico di mamma Sony.

Che facciamo, incrociamo i nostri splendenti Keyblade?

Via|Kotaku

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

3 Di risposte a “Nomura: “Kingdom Hearts è pronto a tornare su home console” [Kingdom Hearts 3?]”

  1. Hizaki scrive:

    Magari con un bel riepilogo/film per i capitoli handheld che non ho alcuna intenzione di giocare :p

  2. Gidantribal scrive:

    Sir Nomura, vorrei anche io un KH3, tuttavia ritengo più doveroso per lei concludere un progetto che non è in grado di portare avanti.

    Sulla questione ” vorrei sviluppare su Psvita” mi suggerisci apertamente che la console che ospiterà il gioco non sarà nè ps3, né 360, perché vista la relativa vicinanza tra la portatile Sony e la sorella maggiore potresti benissimo fare una versione per ognuna di quelle console e sfruttare caratteristiche cross-Platform che gioverebbero al titolo.

    Nell’augurarle un buon lavoro messere, le porgo sentiti omaggi.

  3. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Per quanto riguarda Vita, ho avuto più l’impressione che Nomura non volesse proprio lavorarci. Ha infatti affermato questo:

    “PS Vita è sicuramente un dispositivo potente e molto interessante, ma a causa della sua potenza, non c’è molta differenza rispetto a sviluppare su una console da salotto.

    Quindi, se anche realizzassimo un gioco [per Vita], dovremmo preoccuparci di come renderlo unico. Peraltro, ritengo che i tempi siano maturi per riportare Kingdom Hearts su console maggiori.”

    In altre parole, potenza per potenza, tanto vale lavorare direttamente su PS3 o 360. Credo sia questo il senso dell’affermazione. Un bello schiaffo in faccia a Sony, e grasse risate da parte di Nintendo.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi