Categorie | Annunci, News

Ray Muzyka e Greg Zeschuk lasciano Bioware, con in cantiere un nuovo Mass Effect e una nuova IP [industria]

Ray Muzyka e Greg Zeschuk lasciano Bioware, con in cantiere un nuovo Mass Effect e una nuova IP [industria]

In un annuncio presso il blog di Bioware, i fondatori della storica software house Greg Zeschuk e Ray Muzyka hanno ufficializzato il loro abbandono della gaming industry dopo vent’anni di attività e di grandi successi. Entrambi hanno maturato la decisione nell’idea di inseguire nuove esperienze professionali: Muzyka sostiene di volersi dedicare alla formazione di giovani imprenditori, mentre Zeschuk ha ammesso di non provare più per il settore la stessa passione di un tempo, preferendo quindi votare il proprio tempo alla famiglia ed alla promozione della birra artigianale. La separazione dei due presidenti da Bioware era già nell’aria la scorsa primavera, ma avviene in un momento di grande solidità per l’azienda, pronta a costruire il proprio futuro sulle massicce basi di Mass Effect e su un nuovo engine proprietario, già al servizio di una IP inedita. Casey Hudson, general manager di Bioware, ha espresso grande gratitudine nei confronti dei fondatori uscenti:

Ray e Greg hanno creato BioWare in maniera tale da durare a lungo. Hanno sempre saputo che un giorno si sarebbero ritirati, quindi hanno assemblato un team di persone in grado di preservare nel tempo gli standard qualitativi e la cultura dell’azienda. Continueremo ad innalzare con umiltà questa torcia e ad imparare col tempo.”

Parlando della nuova espansione di Mass Effect 3, il manager Aaryn Flynn ha confermato l’esistenza di un quarto episodio della saga: “Stiamo rilasciando nuovi contenuti multiplayer ed abbiamo altre storie in singolo in arrivo entro i prossimi 6 mesi, tra cui l’espansione Omega che uscirà in Autunno. Ma l’universo di Mass Effect è enorme, e Casey ed i nostri team stanno già progettando un altro gioco vero e proprio. Dove vogliamo dirigerci? Di fronte ad un progetto del genere, è una domanda che ci poniamo spesso, e ci piacerebbe ascoltare le idee del pubblico.”

Poche ore addietro, la software house ha annunciato Dragon Age III: Inquisition, sequel della saga fantasy costruito sul portentoso motore Frostbite 2 di Battlefield 3.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Ray Muzyka e Greg Zeschuk lasciano Bioware, con in cantiere un nuovo Mass Effect e una nuova IP [industria]”

  1. Killy77 scrive:

    Ringrazio questi 2 grandissimi per il numero di ore che mi hanno regalato e le splendide storie che ho avuto la fortuna di vivere nei loro innumerevoli capolavori.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi