Categorie | mobile, Opinioni

iOSperiamo-che-me-la-cavo 6 [iOS6 per ignari]

iOSperiamo-che-me-la-cavo 6 [iOS6 per ignari]

Né un fanboy né un sovversivo a tutti i costi. A me la Apple non mi fa ne caldo ne freddo. Ha dei meriti e delle imperdonabili trovate. A essere onesti, chi non si divide così a questo mondo?

Perché tale introduzione?

Per far capire, in due righe, che sull’argomento sono assolutamente neutrale, ma se provocato posso diventare seriamente pericoloso!

iOS6. Questo sconosciuto all’improvviso impazza sugli aggiornamenti di stato di ogni social concepito sul globo terraqueo e non mi sorprenderebbe se qualche Skrull, mutaformato nerd, stesse facendo altrettanto sul social del proprio verde, viola pianeta natio.

Cosa stai cercando di dirci?

Che da possessore ignaro di iPad 2 – sì, perché mi è stato regalato, mica me lo sono andato a cercare. Ovviamente, come ogni regalo, visto che c’è … – non avevo nella testa nessun led che mi avvertisse dell’uscita di questo orgasmico aggiornamento. Inutile dire che, subito dopo aver letto le magnifiche esultanze social, mi sono, con bradipante esuberanza, mobilitato per aggiornare il mio idevice.

Quale il responso?

Beh, questo iOSperiamochemelacavo 6, da ignobile ignorante in materia, non mi sembra una cosmica rivoluzione, come pubblicizzato in fase di download. Durante la configurazione a prova di scimmia scema, a mio dire parecchio inutile e farlocca, mi sono domandato se fosse atta proprio a rimarcare l’intuitività dei devices della mela masticata.
Icone dal design lucente e sessualmente appetibili per il gonzo della grafica, annuvolamento in ogni dove e un appstore tutto ridisegnato per il vedi-sopra idiota, sono le grosse novità che saltano all’occhio. L’applicazione Mappe di per sé utile solo con un 3G o con l’onnipresenza del wi-fi, subisce la medesima sorte e appare senza dubbio più fica che mai, ma non per questo più funzionale. Poter vedere una mappa in 3D e poterne rigirare le prospettive, non migliora la mia interazione con l’applicazione, ma mi fa sentire più Tony Stark alle prese con quella sua tecnologia futuristica e molto lontana da noi.
Sinceramente più veloce nella navigazione in internet, o forse una mia illusione, questo iOS6, ripeto, dall’alto della mia ignoranza, mi lascia indifferente. Qualcosa da segnalare?

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 561 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

6 Di risposte a “iOSperiamo-che-me-la-cavo 6 [iOS6 per ignari]”

  1. Tankorr scrive:

    concordo.

    sono un felicissimo possessore di 3GS, che tra 10gg cambierò con un iPhone 5, e di iPad 2, che minimo per altri 2 anni mi terrà compagnia…ma questo iOS è una grandiosa bufala. niente di scandolosamente brutto, anzi, ma si sarebbe dovuto chiamare iOS 5.3, e sarebbe stato ben + onesto.

    è una battuta di arresto che onestamente non capisco. checchè ne dicano gli hater, iOS 4 e 5 hanno portato novità VERE, e grosse.

    stavolta rimane al palo.

    va detto che Android non è migliore, dato che ICS (uscita novembre 11) si sta diffondendo solo ora e JB conta ad oggi una manciata di terminali di prossima uscita e basta, oltre al Nexus 7.

    ma non è certo una scusa.

  2. Inoltre ho notato solamente ora che è scomparsa l’iconda di youtube!!!!

  3. Tankorr scrive:

    Si l’avevano detto, disgraziatamente. Su iPhone é giá fuori da una settimana l’app ufficiale di Google (ovviamente gratis) su iPad ci stanno lavorando.

    Comunque sul mio iPad 2 manca l’aggiornamento di stato di FB e Tweeter sul pannello notifiche e come detto ovunque non c’é Siri.

    le uniche novitá che diano dei vantaggi effettivi sono Mappe che é superiore ed il nuovo Safari, che – lo sto provando ora per la prima volta – é davvero una scheggia @.@

    C’é stato anche un profondo rinnovamento di iWork, con la possibilitá FINALMENTE di condividere i file con altre app, e soprattutto con il icloud che ora sincronizza i file direttamente tra iOS e Mac. Questa penso sia la novitá pratica + importante in assoluto: lavori su Mac, chiudi il file e senza fare nulla te lo trovi sincronizzato e operante offline su iPhone, e viceversa. Ma sta cosa l’hanno detta in supersordina, valli a capire.

    (Io il mac ancora non ce l’ho ma ho un SERISSIMO desiderio di farmelo da qui all’anno prossimo)

  4. Gidantribal scrive:

    ah si è uscito ios6? mi prenderò il mal di pancia di aggiornare la mela rosicchiata solo quando non potrò scaricare un paio di app (potrebbe passare anche un’annetto :P)

  5. Come se non bastasse pare ci siano parecchi problemi proprio con l’applicazione mappe che … sembra aver problemi di orientamento! ehehehe

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi