Categorie | Annunci, News, Video e Trailer

Red Barrels presenta Outlast, promettente survival horror indie per PC [debut trailer]

Red Barrels presenta Outlast, promettente survival horror indie per PC [debut trailer]

E chi sarebbe Red Barrels? Non preoccupatevi, ci siamo posti la stessa domanda, inizialmente, ma non è stato necessario indagare più di tanto per scoprirlo: si tratta di una piccola software house di Montreal (Canada) formata da ex dipendenti Ubisoft e Naughty Dog, tutti veterani coinvolti in fenomeni come Assassin’s Creed, Splinter Cell ed Uncharted. Il loro obiettivo? Creare le più intense esperienze per giocatore singolo mai viste. Suona già bene, non trovate? E suona ancor meglio apprendendo che il loro primo titolo, tale Outlast, sarà un survival horror nel senso più autentico della parola.

Ambientato tra i monti del Colorado, il gioco ruoterà intorno al Mount Massive Asylum, un manicomio in disuso riaperto dalla ombrosa Murkoff Corporation per scopi apparentemente benefici. Il giornalista indipendente Miles Upshur, però, non ci vede chiaro e decide di infiltrarsi nell’edificio: ciò che scoprirà lo porterà ai confini della scienza e della religione, della natura e di chissà quale altro mondo. “Ci sono già un sacco di ottimi giochi la fuori con mostri mangia-cervelli; tuttavia, vogliamo che Outlast terrorizzi proprio perchè i suoi mostri hanno ancora un cervello”, afferma il produttore Philippe Morin.

Non possiamo che augurare buon lavoro e buona fortuna a Red Barrels, sperando che il talento collettivo al suo interno sia seriamente in grado di smuovere un genere che ha ancora il suo apice in Amnesia: The Dark Descent (ed anche un po’ in Slender, che recentemente ci ha mostrato la semplicità del terrore). Outlast uscirà nel 2013 su Steam.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi