Categorie | News

Anonymous minaccia Zynga: “stop ai licenziamenti o vi rovineremo” [industria]

Anonymous minaccia Zynga: “stop ai licenziamenti o vi rovineremo” [industria]

Non solo guai finanziari per Zynga, la società californiana che se un tempo poteva acquistare Electronic Arts grazie al suo capitale sociale, oggi ha un valore azionario pari a quello di una pantofola usata al mercato della pulci – e non è una metafora. Adesso anche il sindacato di hacker noto come Anonymous bussa pesantemente alla porta dell’azienda, minacciando di crearle ben più di qualche grattacapo se non rinuncerà ad un pianificato licenziamento di massa che “segnerà la fine della gaming industry americana odierna” (sic.). Il provvedimento, si legge in un post sul forum di ANONnews, riguarderebbe 800 unità di personale, ma pare che il collettivo sia venuto in possesso di informazioni riservatissime sulla società: dati personali dei dirigenti, piani aziendali e persino progetti di nuovi giochi già diffusi sul Web in un file criptato. Se il licenziamento dovesse avvenire, Anonymous diffonderà la chiave di codifica del file scatenando un vero e proprio disastro. Nelle scorse settimane, Zynga aveva manifestato l’intenzione di chiudere la sede di Boston, ma anche le sussidiarie europee e giapponesi dell’azienda sarebbero nel mirino; parte forse da questi indizi la minaccia degli hacker, in quella che è stata poeticamente denominata Operazione maZYNGA… Wow!

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Anonymous minaccia Zynga: “stop ai licenziamenti o vi rovineremo” [industria]”

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi