Categorie | News, Voci di corridoio

PlayStation 4: in rete spuntano nuove indiscrezioni sulla next-gen targata Sony [rumor]

PlayStation 4: in rete spuntano nuove indiscrezioni sulla next-gen targata Sony [rumor]

Se Nintendo è pronta a dare nuovo slancio al mercato console con il suo Wii U già il prossimo 30 Novembre, Microsoft e Sony mantengono ancora un serratissimo riserbo sui piani per la prossima generazione hardware in arrivo, restando ancorate alle piattaforme esistenti probabilmente ancora per un paio d’anni.

Il sito VG247 ha però raccolto una marea di indiscrezioni su Orbis, nome in codice della prossima piattaforma di casa Sony, in pratica quella PlayStation 4 che già nei mesi passati aveva fatto chiacchierare a lungo il popolo della rete per la sua presunta e incredibile potenza di calcolo.

Secondo quanto riporta il portale americano, una nuova versione del kit di sviluppo di PS4 sarebbe stata inviata agli sviluppatori: questa rappresenta una seconda versione dei kit, mentre una terza e una quarta (probabilmente definitiva) dovrebbero arrivare nei mesi a venire.

Orbis monterebbe un hardware basato sull’A10 di AMD, una APU (Accelerated Processing Unit) che svolge contemporaneamente funzioni da CPU e GPU. Nelle intenzioni del colosso giapponese, la macchina dovrebbe essere in grado di far girare giochi in 1080p, a 60 frame al secondo e in 3D, mentre i kit si presenterebbero in due versioni, da 8 o 16GB di RAM.

La console avrà ancora un lettore Blu-ray integrato, connettività WiFi, Ethernet, HDMI e un disco fisso che partirà da una capienza di 256GB, numeretto che farebbe pensare più ad una scheda SSD che ad un hard disk vero e proprio, per un hardware probabilmente non assemblato nella terra del Sol Levante e provvisto di un’interfaccia del tutto nuova. Le indiscrezioni parlano infatti dell’abbandono del menu XMB di PS3, aspetto che consentirebbe alla nuova console un approccio multitasking mai visto prima e la possibilità di svolgere numerose azioni anche con un gioco in esecuzione.

Per il momento nulla è trapelato sul controller o sull’aspetto della macchina, ma si vocifera che questa verrà presentata già ad un evento pre-E3 nel 2013.

Come si dice i questi casi, stay tuned sulle nostre arancionissime pagine!

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

4 Di risposte a “PlayStation 4: in rete spuntano nuove indiscrezioni sulla next-gen targata Sony [rumor]”

  1. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Notizia importantissima se vera, a mio parere, perchè dimostrerebbe una revisione importante dei piani di Sony in luce dell’attuale situazione economica. Ed è giusto che sia così: è inutile inseguire una potenza ciclopica se le ricadute sui prezzi sono poi enormi (questa è un’esca, vediamo chi abbocca per primo).

    Ciò che mi conforta maggiormente è il dato relativo alla memoria RAM, finalmente menzionata in quantità veramente degne di nota; d’altra parte, se si mira ad un multitasking così spinto non c’è altra scelta, e gli sviluppatori saranno felicissimi.

    Quanto al processore… Eeeh, da qualche parte si doveva pur risparmiare. Non trovo sia una scelta azzeccatissima, a meno che Sony non stia lavorando ad un’eventuale versione custom.

  2. Gidantribal scrive:

    Beh se non sbaglio i tagli di ram di cui si vocifera vanno a braccetto con le quantità richieste a gran voce da epic, bisogna poi vedere in che modo tale quantitativo sarà spalmato tra sistema opertivo e memoria video.

    Da beato ignorante non so dove andrà a parare Sony con un solo chip a svolgere due funzioni contemporaneamente visto che dal punto di vista prestazionale non ho la più pallida idea di cosa possa fare. Questione di mero risparmio?

    La questione più “problematica” rimane la retrocompatibilità, chi passerà da ps3 a “ps4″ dovrà avere in qualche modo la possibilità di portare la propria softeca PS3 scaricata dal psn (inclusi minis, titoli psone e ps2) o blu-ray nei circuiti di orbis.

    Altra carta “jolly” nelle manine Sony è Gaikai, non penso che l’abbia acquistato per tenerlo in cantina comparirà in qualche modo su ps4?

  3. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Con un tale quantitativo di RAM – e parlo già degli 8 GB – penso che l’impronta del sistema operativo non debba destare preoccupazioni. Mi incuriosisce di più sapere se si parla solo di RAM di sistema, o si adotterà una soluzione “shared” dove la scheda video prende da quest’ultima ciò che le serve al momento; in quest’ultimo caso, bisognerà ridimensionare molto le aspettative prestazionali, specialmente riguardo al sogno dei 60 Hz in Full HD con 3D attivato.

    Data la differenza architettonica tra Cell e A10, escluderei una qualsiasi chance di retrocompatibilità PS3 diretta; peraltro ho seri dubbi sulla possibilità che anche tra 5 anni, Gaikai (come qualsiasi altro servizio di cloud gaming) potrà sopperire a questo buco, per mere ragioni di connettività. Direi di non chiedere alla tecnologia odierna qualcosa che forse, solo la tecnologia del domani riuscirà a fare, con tutta la ricerca ed i costi connessi.

    Meglio volare basso con le aspettative.

  4. Gidantribal scrive:

    Finchè qualcuno non sputa prepotentemente il rospo possiamo solo nuotare nel mare delle ipotesi :(

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi