Categorie | Annunci, News

THQ sposta Company of Heroes 2, Metro: Last Light e South Park: The Stick of Truth [industria]

THQ sposta Company of Heroes 2, Metro: Last Light e South Park: The Stick of Truth [industria]

Traghettare una società in forte crisi come THQ fuori dai mari tempestosi in cui naviga non è cosa facile. Il neo presidente Jason Rubin, che già conoscerete per aver fondato Naughty Dog, ha forti responsabilità in questo senso ed ha deciso di puntare tutto sulla qualità delle uscite software. Per questa ragione, i suoi tre titoli di maggior spessore sono stati spostati all’inizio del prossimo anno fiscale: parliamo di Company of Heroes 2, Metro: Last Light e South Park: The Stick of Truth. Ecco cosa ha dichiarato pubblicamente Rubin in merito al provvedimento…

“Quando sono entrato in THQ, la compagnia si è impegnata pubblicamente a realizzare prodotti di qualità. Quindi abbiamo subito capito che per rispettare questo impegno, ogni titolo avrebbe necessitato di più tempo per raggiungere la più alta qualità possibile. I nostri giochi dell’ultimo quarto 2012 sono stati i primi sui quali ho avuto un’influenza diretta, e l’esperienza mi ha suggerito che hanno bisogno di uno sviluppo più lungo prima di raggiungere il mercato.

Credo che le opportunità commerciali di South Park siano significative. Sta diventando sempre più uno tra i titoli chiave del 2013. Ed è un gioco grosso, con contenuti assimilabili a quelli di più stagioni televisive messe insieme. Stiamo collaborando a fondo con i creatori di South Park, Matt Stone e Trey Parker, per garantire che i contenuti di gioco siano di qualità equivalente a quella degli episodi TV, e per fare questo c’è bisogno di tempo. THQ è determinata ad offrire ai giocatori nient’altro che la ricca esperienza South Park che attendono e meritano da anni.

Siamo egualmente ispirati dal potenziale di Metro: Last Light e Company of Heroes 2. Credo che Metro: Last Light sia destinato a creare nuovi standard estetici in termini di atmosfera, scenografie uniche ed innovazione stilistica. Company of Heroes è stato uno tra gli stretegici in tempo reale meglio valutati di sempre, e Relic insiste nel voler tenere fede al suo pedigree. Dare ad entrambi i titoli il giusto tempo per raggiungere il pieno potenziale è la cosa più giusta da fare.

THQ è entusiasta della propria posizione e della pipeline di giochi che arriveranno dopo l’anno fiscale 2013, tra cui il sequel di Saints Row [strategicamente spostato per vedere che combina prima Rockstar, ndr], Homefront 2 ed un gioco non ancora annunciato da Turtle Rock Studios. In totale abbiamo dieci giochi in sviluppo per l’anno fiscale 2014, quasi interamente basati su IP interne. Nei prossimi mesi ne saprete certamente di più.

Infine, credo fermamente che senza questi periodi di sviluppo aggiuntivi, i giochi dell’ultimo quarto 2012 non avrebbero reso a sufficienza nell’attuale scenario economico, ed avrebbero potuto creare ulteriori problemi di bilancio. Anche estendere l’agenda di sviluppo in nome della qualità ha chiare implicazioni finanziarie, ma non c’è dubbio su quale sia la strada da percorrere nell’ottica del successo a lungo termine. Dobbiamo seguire il percorso in grado di generare i migliori titoli possibile, trasformando il marchio THQ in una garanzia assoluta di qualità per i consumatori.”

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “THQ sposta Company of Heroes 2, Metro: Last Light e South Park: The Stick of Truth [industria]”

  1. Quando la motivazione di un ritardo grave come quello di SP è per farlo ancora migliore, io sto zitto e aspetto. Lo voglio con tutte le mie forze, ma deve venir fuori spettacolare!

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi