Categorie | Curiosità, Tempo Libero

Nintendohemian Rhapsody: video parodia da lacrime agli occhi [Queen: Bohemian Rhapsody]

Nintendohemian Rhapsody: video parodia da lacrime agli occhi [Queen: Bohemian Rhapsody]

Ho dovuto vedere questo video due volte. La prima, stavo ridendo troppo per poterne apprezzare tutte le sfumature: questa video parodia, super riuscita, della canzone dei Queen Bohemian Rhapsody (ad avviso di chi vi scrive, probabilmente, il più grande pezzo di musica mai scritto) è talmente divertente da provocare pianto e le lacrime impediscono di osservare per bene tutte le immagini. Alla seconda visione, appunto, non ridevo più granché ma… per un motivo ben diverso dalla noia: mi stavo commuovendo.

Nintendohemian Rhapsody, degli youtuber PatTheNESpunk, non è solo ilarità, infatti. Anche se, ripeto, con una minima conoscenza dell’inglese (trovate le lyrics qui, così da capire tutto perfettamente) di risate ve ne strapperà tante. Il punto è che questo video mi sembra anche un documento importante, e non scherzo, che raccoglie tantissime morti tragiche dei videogiochi NES, titoli sui quali il sottoscritto, Fucktotum e tanti di voi, hanno davvero sputato sangue a causa della difficoltà, spesso esagerata.

Ma al tempo, era normale. Per finire un gioco dovevi davvero impegnarti, imparare i pattern dei mostri a memoria come le poesie del Carducci, tenere a mente dove erano collocati tutti i power up per non restare mai senza quella vita extra che ti avrebbe permesso l’arrivo all’ultimo mostro e, spesso, avere anche il giusto strumento (joystick piuttosto che joypad).

Io quindi, come i tanti nostalgici che ci sono in giro, ricordo forse più le morti che i finali perché tante, troppe volte, mi sono ritrovato a “smadonnare” (scusate), anche da bambino, quando l’ultimo continue si era esaurito e le mie possibilità di finire il gioco con esso.

Grazie a questa video parodia ho fatto un bellissimo tuffo nel passato. Come si moriva a Ninja Gaiden, a Dragon’s Lair (versione NES), a Mega Man… e la lista è molto più lunga. Mi sono ricordato quelle sensazioni e, ripeto, a momenti mi scendeva la lacrimuccia.

Spero che anche voi veniate catturati dalla bravura di Pat The NES punk e dall’arte di Nintendohemian Rhapsody.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1304 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

8 Di risposte a “Nintendohemian Rhapsody: video parodia da lacrime agli occhi [Queen: Bohemian Rhapsody]”

  1. brema82 scrive:

    Da quando è stato messo in rete, l’avrò guardato almeno trenta volte. :D

    E riguardo a Bohemian Rhapsody, caro Simone, la pensiamo grosso modo alla stessa maniera. ;)

  2. Hizaki scrive:

    Pat the nes punk è un genio al pari di james XD

  3. Master of Disguise scrive:

    Beh…per me Wish you Werw Here resta sempre la miglior canzone mai scritta :D Comunque video geniale! Nostalgia canaglia :’)

  4. Hizaki scrive:

    Io la cambio ogni settimana la canzone migliore mai scritta :D

  5. Master of Disguise scrive:

    XD io no…o quella o al massimo Echoes…insomma, i Floyd son i Floyd XD

  6. Hizaki scrive:

    Echoes è tra le mie preferite dei Pink Floyd… Ma la mia preferita in assoluto è Atom heart mother <3

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi