Categorie | News

Mass Effect 4 girerà su Frostbite 2, sarà “rispettoso della propria eredità” [parla BioWare]

Mass Effect 4 girerà su Frostbite 2, sarà “rispettoso della propria eredità” [parla BioWare]

Non è più il caso di essere timidi riguardo al nuovo Mass Effect. Questo deve aver pensato BioWare prima di snocciolarci la serie di notiziuole che leggerete a seguire. Lo sviluppo del quarto sequel è attualmente in corso presso BioWare Montreal, lo stesso studio che sinora ha curato i filmati in CG ed i contenuti aggiuntivi per gli episodi 2 e 3; l’engine di riferimento sarà il Frostbite 2 di DICE, ormai adottato trasversalmente nella famiglia di sviluppatori EA, in una versione migliorata dal team che sta realizzando Dragon Age III.

Il produttore Yanick Roy ha dichiarato che lo spirito della space opera originale verrà preservato: “un’altra cosa che posso dirvi è che il sequel sarà estremamente rispettoso dell’eredità lasciata nell’arco dei primi tre giochi. Con la trilogia originale ormai conclusa ed il passaggio ad un nuovo engine, stiamo esplorando nuove direzioni in fatto di gameplay e narrazione. Ritroverete comunque intatti i capisaldi del franchise, come l’abbondanza di razze aliene, un’enorme galassia da esplorare, ed ovviamente una ricca storia di gusto cinematografico. […] Siamo tutti asiosi di potervi dire di più sul nuovo Mass Effect, ma probabilmente passerà un po’ di tempo prima che abbiate nostre notizie. Conosciamo le aspettative che avete, e vogliamo essere certi di mostrarvi del materiale che sia alla loro altezza.”

“Fair game”, direbbero negli Stati Uniti – per noi va benissimo, finchè qualità e la dedizione vengono garantite. E chi può dire di no ad una space opera come quella di Mass Effect? Beh… Il sottoscritto. Ma sol perchè quando uscirà il quarto capitolo, probabilmente starò già spalmando i resti della mia vita su Wasteland 2, Project Eternity e Baldur’s Gate 2 Enhanced Edition. La vita è una questione di priorità, dopotutto.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi