Categorie | Annunci, News

Deus Ex: la sceneggiatura e la regia del film vengono affidate a Scott Derrickson

Deus Ex: la sceneggiatura e la regia del film vengono affidate a Scott Derrickson

Gli adattamenti cinematografici dei videogiochi non sempre escono bene come dovrebbero. Alcuni progetti vengono lasciati a metà, altri non ricalcano a dovere la trama del videogame, in altri ancora troviamo attori che lasciano desiderare e così via. Speriamo non sia il caso del film di Deus Ex. Proprio così, non ci sono ancora dettagli precisi per quanto riguarda la pellicola cinematografica dell’ononimo videogame, se non che la regia e la sceneggiatura verrano affidate a Scott Derrickson .

Derrickson è un regista horror che ha debuttato con Hellraiser 5: Inferno. L’unico film di fantascienza diretto dall’autore è stato Ultimatum alla Terra. Nell’ adattamento di Deus Ex , Scott avrà al suo fianco C. Robert Cargill, con il quale ha scritto il recente horror Sinister.

In una dichiarazione, il futuro regista ha espresso entusiasmo per il progetto. “Deus Ex è un gioco fenomenale, coraggioso, cyberpunk e con anima e intelligenza , grazie alla combinazione di azione e tensione, con grandi idee filosofiche diventerà un inferno di film.”

Quindi possiamo dire che la volontà non manca, adesso non ci resta che sperare in un grande film!E in onore del videogame vi lascio un trailer di Deus Ex: Human Revolution ovvero il prequel della serie uscito lo scorso 2011, personalmente lo adoro.

 

 

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 16 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

2 Di risposte a “Deus Ex: la sceneggiatura e la regia del film vengono affidate a Scott Derrickson”

  1. BlackSilver scrive:

    Il regista di Hellraiser 5 e Ultimatum alla Terra ??? Ma facevano pietà quei film !!! Già ho visto come mi hanno ridotto Max Payne e Dylan Dog, non posso reggere a vedere il mio videogioco di riferimento tradotto in un pallicola ad alto contenuto fecale :-(

  2. Pinuzzo85 scrive:

    Vediamo che ne esce fuori, sperando in qualcosa di almeno sufficiente.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi