Categorie | Annunci, News, Video e Trailer

Project GODUS: il nuovo gioco di Peter Molyneux sbarca su Kickstarter! [God Game]

Project GODUS: il nuovo gioco di Peter Molyneux sbarca su Kickstarter! [God Game]

Mulinello ci riprova! Mentre in questi giorni la chiacchieratissima applicazione Curiosity ha superato i due milioni di download, il papà di Fable e la sua 22cans hanno lanciato un Kickstarter per finanziare un nuovo progetto, senza dubbio ambizioso.

D’altronde Peter Molynesux creò nel 1989 quel gran pezzo di software di Populous, il primo “simulatore di divinità” ad approdare nelle nostre vite di videogiocatori, e non stupisce che con questo GODUS il designer inglese voglia rilanciare il genere dei God Game. Il traguardo fissato viaggia sulla cifra delle 450.000 sterline e, se dovesse andare in porto, vedremo il gioco su PC e piattaforme mobili a Settembre 2013.

Non posso negare (e forse neanche voi!) che sono spesso rimasto deluso negli anni dalle promesse del buon Peter, ma questa volta Mulinello sembra essere piuttosto convinto di poter reinventare un genere:

“Populous è stato creato più di 22 anni fa, e crediamo che finora nessun gioco sia riuscito a emulare quel tipo di esperienza. Il nostro scopo è quello di reinventare da capo quell’esperienza. GODUS unisce la sensazione di potere e di proporzioni di Populous con le meccaniche multiplayer di Dungeon Keeper e l’interfaccia di Black & White”.

Tirando in ballo veri e propri pezzi da novanta, Molyneux cercherà di far rivivere “la gloria di quei giorni”, riservandosi per lo sviluppo dai 7 ai 9 mesi, una gestazione che, se dovesse superare le aspettative di finanziamento, porterebbe Project GODUS anche su altre piattaforme.

Che facciamo, questa volta diamo al creativo di Guildford piena fiducia, magari donando qualche soldino?

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

3 Di risposte a “Project GODUS: il nuovo gioco di Peter Molyneux sbarca su Kickstarter! [God Game]”

  1. Killy77 scrive:

    Mulinello non dovrebbe avere problemi a trovare soldi per questo progetto da solo, ma così mi sembra una scusa per spillare soldi agli appassionati.
    Mi sembra che si stia abusando di kickstarter.

  2. Lorenzo-nMe scrive:

    Concordo con Killy77, Molyneux quei soldi ce li ha spicci nei pantaloni da lavare, lasci kickstarter ai veri indipendenti…

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi