Categorie | News

Diablo III su console? Blizzard ci sta ancora pensando […e lavorando!]

Diablo III su console? Blizzard ci sta ancora pensando […e lavorando!]

Nonostante Diablo III non abbia soddisfatto proprio tutti quelli che lo attendevano da pixellose ere, è ancora uno dei titoli più chiacchierati e giocati dall’utenza PC.

Come se non bastasse, l’RPG di casa Blizzard è stato per mesi anche sulle bocche dei giocatori da pad, che hanno sempre sperato, fin dal suo annuncio, di veder girare su console una versione dedicata della terza incursione di Diablo. Un sogno che la software house statunitense pare non voler uccidere del tutto.

In un’intervista ai microfoni di Polygon, l’excutive producer Rob Pardo ha infatti dichiarato che i ragazzi di Blizzard stanno ancora sperimentando diversi prototipi per far girare il titolo sui nostri scatolotti:

“La speranza è di riuscire a realizzare qualcosa di valido che possa poi diventare un progetto ufficiale, ma al momento non siamo ancora pronti a mostrare materiale a riguardo, sebbene il tutto ci sembri abbastanza interessante.”

Sogni consolari a parte, il lead designer del gioco, Jay Wilson, ha confermato di essere al lavoro su un’espansione per PC in uscita durante un non meglio precisato periodo del 2013:

“L’intero team sta lavorando al prossimo grande contenuto per Diablo: un sacco di questo materiale sarà mostrato il prossimo anno.”

A noi non resta che incrociare le dita?! ;)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

8 Di risposte a “Diablo III su console? Blizzard ci sta ancora pensando […e lavorando!]”

  1. Killy77 scrive:

    A me non mi ha soddisfatto per nulla. Non so dove siano le difficoltà nel realizzare un titolo come questo anche per questa generazione di console, ma conoscendo Blizzard bisognerà aspettare la next gen. Secondo me comunque il gioco non ha davvero nulla d’interessante. Titan Quest era molto meglio sotto questo aspetto ed anch’esso aveva il multi online. Semplicemente diciamocela tutta: Blizzard è Blizzard! Hanno investito anni e milioni di € per costruirsi un nome e ci mancherebbe che non si voglia capitalizzare, ma evitiamo di divinizzarli.

  2. Kamina scrive:

    Scusate se mi intrometto.. premetto che non ho mai giocato a Diablo, ho solo visto qualche videorecensione e letta qualche news.. quello che vorrei capire è…Diablo è un hack and slash?
    Perché se è così.. davvero non capisco come facciate ad esaltarvi così tanto.

  3. Hizaki scrive:

    Dovrebbe essere un action con elementi rpg ed ambientazione fantasy…A me ha sempre dato l’impressione di essere una sorta di Gauntlet moderno, ma neanche io l’ho mai provato quindi non saprei esprimermi…

  4. Kamina scrive:

    Yeah… ricorda una sorta di Baldur’s gate Dark alliance.

  5. Xenorik scrive:

    Sono i ricordi di bellissimi pomeriggi passati a killare orde di mostri in Diablo 1 e 2 che ha fatto gasare la gente. E il risultato è stato al di sotto delle aspettative, anche se alla fine di ore di gioco piacevoli Diablo 3 te ne fa passare. Però il popolo si aspettava il gioco del secolo quando invece la Blizzard ha fatto solo un buon gioco (un pò troppo buggato per giunta).

  6. Kamina scrive:

    Vabè insomma…. giocate in virtù dei tempi passati più che per divertimento puro.

    E in effetti non riuscivo a capire cosa avesse di incredibile Diablo da essere osannato da mezzo web.

    • Killy77 scrive:

      Sono d’accordo sul non giocare in virtù dei tempi passati. ID sono anni che propina i soliti sparatutto con grafica allucinante, nemici palestrati e trama da film porno.

  7. Xenorik scrive:

    Beh, Diablo 2 era divertimento puro ed era il top come esperienza di gioco per i tempi. Diablo 3 può essere certo divertente, ma non è certo una pietra miliare (e neanche il primo della classe), tutto qui.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi