Assassin’s Creed 3 a quota 7 milioni, Ubisoft brinda e fa piovere cifre [dati di gioco]

Assassin’s Creed 3 a quota 7 milioni, Ubisoft brinda e fa piovere cifre [dati di gioco]

Pieno di bug? Poco originale? Finale deludente? Ma per piacere. Vorrei che in questo momento foste nei panni di Yves Guillemot e del direttivo di Ubisoft, ragazzi miei, perchè vi garantisco che quei tizi in giacca e cravatta stanno festeggiando come dei matti. Assassin’s Creed 3 è infatti giunto al primo mese di vita sul mercato superando i 7 milioni di copie vendute al mondo, che è il record assoluto per velocità e quantità nella storia del publisher transalpino. Fossero state auto, Sergio Marchionne si sarebbe già suicidato aspirando dal tubo di scappamento della propria invidia. Vogliamo aggiungere altre ciliegie alla torta? Ma si, dai: i giocatori di Assassin’s Creed 3 hanno accumulato ad oggi un tempo di gioco pari ad 82 secoli, ammassando 3 miliardi di uccisioni in single player e 250 milioni in multiplayer, creando 5 miliardi di partite in Rete. E ci stupiamo che Hollywood ne stia facendo addirittura un film?

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Assassin’s Creed 3 a quota 7 milioni, Ubisoft brinda e fa piovere cifre [dati di gioco]”

  1. Non farei festa per la vittoria della mediocrità! Il fatto che un videogame ben fatto, ma non eclatante, sia il top delle vendite, significa che lo standard andrà sempre più ad abbassarsi grazie a un utenza convinta che il gioco, ogni anno, sia GENIALE!

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi