Categorie | News

Screenshots (?) e features speciali per Dead or Alive 5 Plus su PS Vita [Team Ninja]

Screenshots (?) e features speciali per Dead or Alive 5 Plus su PS Vita [Team Ninja]

Quest’oggi, Team Ninja e Koei Tecmo hanno diffuso qualche notizia in più in merito a Dead or Alive 5 Plus per PS Vita. Oltre a tutte le caratteristiche dell’edizione per console, questo porting avrà nuove features come il Touch Play e la modalità Training Plus, completa di dettagliatissime statistiche sul frame buffer. Quest’ultimo dato convalidava già l’idea di un DoA5+ dalle performance identiche alla versione PS3, ma confermando la presenza del cross play tra le due piattaforme, Koei Tecmo ha implicitamente garantito che anche le interazioni ambientali resteranno intatte su Vita.

  • Touch Play Mode: Due nuovi stili di combattimento debuttano in Dead or Alive 5 Plus. Tenendo la console in verticale, si giocherà in prima persona vedendo l’avversario frontalmente: toccando lo schermo, si attaccherà nel punto indicato.  Nella seconda modalità si potrà toccare, trascinare e “pinchare” lo schermo per realizzare attacchi più vari. Entrambi i metodi offrono un sistema di battaglia intuitivo che mostra l’avversario al massimo del dettaglio grafico.
  • Training Plus Mode: Migliorate le vostre abilità di combattimento affrontando sfide specifiche improntate sul divertimento e sull’insegnamento implicito di tecniche chiave.
  • Informazioni sui frames più dettagliate: Triplicato il numero di informazioni su ogni mossa. Sarà possibile verificare intervalli di frame, estensione e molto altro. Una caratteristica fondamentale per i giocatori più competitivi!

In uscita a Marzo, Dead or Alive 5 Plus avrà un’edizione speciale in Giappone contenente 12 costumi scaricabili, un adesivo per la console griffato “I’m a Fighter”, il secondo volume della colonna sonora di Dead or Alive 5, una guida allo stile fotografico del gravure, ed un codice per scaricare un video altamente sexy. Il costo del pacchetto sarà di circa 110 dollari contro i 72 dell’edizione standard. Parte dei contenuti speciali sarà rilasciata in un secondo tempo come DLC a pagamento.

Oh, e riguardo al punto interrogativo nel titolo… Gli “screenshots ufficiali” più in basso ci sembrano un tantino troppo belli per essere veri. Che stai combinando, Koei Tecmo?

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi