Categorie | News

Il tramonto del gigante: Sony manda ufficialmente in pensione PlayStation 2 [industria]

Il tramonto del gigante: Sony manda ufficialmente in pensione PlayStation 2 [industria]

Con lieve ritardo rispetto a quanto affermavano certi rumor del mese scorso, Sony ha decretato ufficialmente il termine di un’intera epoca del videogioco. La produzione di PlayStation 2 è stata infatti interrotta dopo oltre 13 anni di presenza sul mercato (uscì in Giappone il 4 Marzo 2000) ed un successo ciclopico: sono oltre 153 milioni le console vendute dal gigante giapponese, un record che ad oggi non ha eguali in ambito casalingo. Ma è soprattutto un pezzo del nostro cuore di gamers che si allontana nostalgicamente verso il tramonto, portando via con sé enormi quantitativi di ore trascorse insieme ad ineguagliabili capolavori: Metal Gear Solid 3, Gran Turismo 3, Grand Theft Auto: Vice City, Final Fantasy X, Devil May Cry, Shadow of the Colossus… Di fronte alla sensazione che sotto il vessillo di PS2 si radunassero gli aspetti migliori di una gaming industry fervente, globale e creativa, non possiamo fare a meno di registrare nel suo stato attuale una sorta di smarrimento. Il nostro augurio è che il futuro torni a regalarci impressioni più simili a quelle di un tempo, e che tra tutte le grandi case produttrici sia in particolare Sony a riprendere coscienza dell’enorme e preziosa eredità che oggi si lascia alle spalle. Hai fatto la storia, Playstation 2: grazie di tutto!

PS2 versions

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3574 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

11 Di risposte a “Il tramonto del gigante: Sony manda ufficialmente in pensione PlayStation 2 [industria]”

  1. Hizaki scrive:

    Forse la console esteticamente più bella della storia dei videogames. Come softeca non so se sia stata la migliore ma poco importa perchè di sicuro è nell’olimpo delle console. Addio Ps2!
    [URL]http://firsthour.net/screenshots/onimusha/onimusha-cover.jpg[/URL]

  2. Master of Disguise scrive:

    Addio a quella che forse rimarrá nella storia come la miglior console esistita. Goodbye Play 2 ;’)

  3. Hizaki scrive:

    Senza dubbio. Solo che è difficile essere obiettivi su quale console abbia la softeca migliore. Di sicuro quella ps2 è la più completa ed ha parecchi capolavori. E’ stata il tempio dei jrpg e dei survival horror, ma io non dimenticherei anche qualche perla old school come R Type Final la cui grafica mi ha fatto cadere la mascella…E non solo la grafica ovviamente…

    • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

      R-Type Final è uno tra i giochi più sottovalutati del mondo, a mio modesto avviso. Uno shooter non soltanto impegnativo, ma anche incredibilmente raffinato nelle atmosfere e nei concetti. Uno shoot’em up profondo… La realizzazione di un ossimoro.

  4. fuckusan scrive:

    sinceramente preferisco la Psone, Ps2 è stata una grande macchina che ha avuto grande successo grazie al solco creato dalla console precedente. Per quanto riguarda il ritorno al vertice di Sony, be si spera che imparerà dai propri errori, obiettivamente con Ps2 gli è andata di lusso, sappiamo tutti i problemi di programmazione, con Ps3 ha fatto lo stesso errore e ne ha pagato parzialmente gli errori, anche se cmq ha venduto bene! be speriamo che il detto sbagliando s’impara questa volta abbia i suoi effetti…

  5. Gidantribal scrive:

    Addio PS2 ricordo ancora l’epoca in cui console e giochi si compravano solo dopo aver racimolato euro su euro fino a raggiungere la somma necessaria, poi è arrivato FF10,vice city, kingdom hearts, mgs2… E via dicendo :) Ps2 era una console dove qualunque angolo dello scaffale si guardasse aveva un must have che la aspettava.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi