Categorie | News

Nuove immagini per God Eater 2, il Monster Hunter in salsa anime di Bandai Namco [PS Vita]

Nuove immagini per God Eater 2, il Monster Hunter in salsa anime di Bandai Namco [PS Vita]

In attesa di capire se quelle voci su Monster Hunter 4 corrispondono o meno a verità, ci sembra carino portare alla vostra attenzione un altro titolo dello stesso genere che insieme a Soul Sacrifice, riuscirebbe senz’altro a far dimenticare le mancanze di Capcom, specialmente se portato in Europa. Parliamo di God Eater 2, action-rpg in realizzazione simultanea su PSP e PS Vita con tanto di cross-play tra le due console. Rispetto a Monster Hunter, questo titolo Bandai Namco ha una gestione di armi ed abilità più semplice e sostituisce alla struttura a missioni una vera e propria trama: racconta il viaggio di alcuni giovani membri del corpo militare ‘Blood’ inviati a scoprire le origini di una malattia chiamata ‘Black Plague’, scaturita dal contatto con una misteriosa pioggia purpurea. Si tratta del pretesto per visitare luoghi inediti del mondo di God Eater.

Nelle immagini più in basso potete vedere in azione una tra le armi usate per combattere i mostruosi Aragami, ossia il ‘Boost Hammer’. Questo gigantesco arnese può portare attacchi orizzontali per liberare l’area circostante, o trasformarsi in un rostro appuntito per sferrare colpi propulsi su bersagli precisi (ad esempio i punti deboli di un avversario). Si tratta di un arma molto potente, ma anche la meno veloce in dotazione alla squadra Blood; usando il tasto laterale R è possibile scatenare devastanti tecniche speciali note come Blood Arts. Bandai Namco ci svela inoltre Nana Hazuki, giovane combattente della squadra Blood rimasta orfana in circostanze delle quali non parla a nessuno. Nonostante ciò ha un carattere vivace ed un appetito spropositato che contrasta con la sua figura longilinea.

God Eater 2 uscirà in Giappone nel 2013.

 

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3530 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi