Categorie | Annunci, News

Presentato il REDengine 3, il futuro degli RPG tripla A passa da CD Projekt [tecnologia]

Presentato il REDengine 3, il futuro degli RPG tripla A passa da CD Projekt [tecnologia]

Mancano solo tre giorni al probabile annuncio di The Witcher 3, ma chissà che questa notizia “made in CD Projekt” non serva a rendere ancor più spasmodica l’attesa. La software house polacca ha reso note al mondo le caratteristiche preliminari del nuovo motore grafico interno che la traghetterà verso la prossima generazione: si chiama REDengine 3 ed è stato appositamente progettato per la gestione di enormi mondi aperti nei quali strutturare storie non lineari. Dal punto di vista estetico, la sofisticazione sarebbe tale da sfumare il confine tra grafica in-game e filmati in CG grazie al supporto delle più recenti e realistiche tecniche di animazione, illuminazione, texturing e tassellatura. Anche l’editor REDkit è stato aggiornato ad una nuova versione, che lo sviluppatore reputa capace di creare complessi scenari ruolistici con una semplicità mai vista. Nelle parole di Adam Badowski, leader di CD Projekt RED

“Se guardiamo ai giochi di ruolo di oggi, riscontriamo due approcci, uno che enfatizza la storia a discapito del mondo di gioco, ed un altro che offrendo un mondo enorme semplifica e sacrifica la narrazione. Con REDengine 3 vogliamo abbinare gli aspetti positivi di entrambi gli approcci per la prima volta, creando ambienti aperti che ospitano storie complesse, dai molteplici sviluppi. Abbinando personaggi credibili, storie accattivanti ed un mondo esplorabile senza alcun caricamento, riusciremo a portare il videogioco ad un nuovo livello di realismo ed immersione. Lavorando ai nostri titoli precedenti, non avrei mai immaginato di poter giungere ad un punto simile. Grazie al supporto dei nostri fans, ora possiamo utilizzare REDengine 3 e creare cose che gli appassionati di RPG sognano da tempo.”

… come ad esempio Cyberpunk 2077, primo titolo ufficialmente associato al REDengine 3. In basso potete ammirare la prima immagine in-engine diffusa da CD Projekt, dove i benefici della tassellatura e dell’illuminazione HDR a 24 bit sono subito evidenti. Che sia un’altra sbirciata a The Witcher 3?

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3349 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Presentato il REDengine 3, il futuro degli RPG tripla A passa da CD Projekt [tecnologia]”

  1. Pinuzzo85 scrive:

    ave

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi