Categorie | News

Da Kickstarter arriva ROAM, simulatore di sopravvivenza all’apocalisse zombi [indie]

Da Kickstarter arriva ROAM, simulatore di sopravvivenza all’apocalisse zombi [indie]

La mania dei MOBA sta ormai prendendo piede massicciamente in ambiente PC, ed è un genere nel quale produttori di ogni calibro ed esperienza stanno cimentandosi. Una tra le proposte più interessanti in questo campo arriva da Kickstarter e si chiama ROAM: si tratta di un titolo cooperativo per tre giocatori, impegnati a sopravvivere in un immenso mondo online procedurale (ossia creato al volo dai vostri computer) invaso dagli zombi. Potrete raccogliere acqua, cibo, armi e materiali da costruzione con cui costruire pezzo per pezzo il vostro campo base; se non riuscirete a mantenere il vostro avamposto, non vi resterà che fuggire in zone più tranquille e sopravvivere alla buona fin quando non avrete risorse a sufficienza per costruirne un altro, o magari colonizzare un edificio abbandonato.

Il mondo di ROAM è dinamico e personalizzabile. L’eroe che creerete avrà statistiche personali ed abilità che crescono a livelli, potrete scegliere il vostro equipaggiamento e gestirlo in base alle caratteristiche (ed ai limiti) del personaggio. Inoltre, incontrerete personaggi non giocabili che in base al vostro comportamento decideranno se spararvi addosso, aiutarvi donandovi risorse o addirittura unendosi ai vostri ranghi. La possibilità di disporre esche e costruire trappole apre il gameplay a tattiche più ingegnose rispetto alle semplici sparatorie, basate sulla furtività ed il risparmio di energie e risorse. La struttura di ROAM è complessa ma al tempo stesso elegante, semplice da comprendere e ricca di possibilità; sembra quasi incredibile che tutto scaturisca da due sole menti (un programmatore ed un artista proveniente da Gas Powered Games) e richieda appena 40.000 dollari di budget, raggiunti e superati nei primissimi giorni di finanziamento.

Qui da Inside the Game vi consigliamo caldamente di visitare la pagina Kickstarter di ROAM, ricchissima di informazioni aggiuntive. Chissà che il progetto non vi intrighi a tal punto da indurvi ad una donazione prima della scadenza di fine mese. La pubblicazione del gioco è prevista per il Gennaio del 2014.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi