Categorie | GamingPolitics, Opinioni

OUYA strizza l’occhio al mercato smartphone: si rinnoverà ogni anno [hardware]

OUYA strizza l’occhio al mercato smartphone: si rinnoverà ogni anno [hardware]

Dopo averne ufficializzato la commercializzazione per il mercato americano a giugno, i ragazzi dietro al progetto OUYA guardano già al futuro, annunciando una politica di rinnovamento ben precisa per la loro piccola console.

Come accade per il mercato degli smartphone, OUYA si aggiornerà annualmente, cavalcano l’onda del progresso tecnologico:

“La nostra strategia è molto simile a quella del mercato mobile”, ha dichiarato Julie Uhrman, CEO della società. “Ci saranno una Ouya 2 e Ouya 3. Sfrutteremo l’avanzare della tecnologia e il calo dei prezzi, quindi potenzieremo la nostra console quando possibile, assicurandoci che tutti i giochi siano retrocompatibili”.

Posto tutti i titoli rilasciati e acquistati saranno legati al nostro account online (dunque non si presenteranno problemi nel trasferimento di contenuti), come vedete voi, possenti Insider, questo approccio al mercato di OUYA?

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

18 Di risposte a “OUYA strizza l’occhio al mercato smartphone: si rinnoverà ogni anno [hardware]”

  1. Kamina scrive:

    Non è escluso che si venga a formare una nicchia di minchia che puntualmente ogni anno, comprerà la console.

    Dopotutto se è successo con l’Iphone, non vedo perché non possa accadere con OUYA.

  2. Pinuzzo85 scrive:

    E chi la vuole più :D se ogni anno devo comprarmi la versione migliore, se le possono tenere.

  3. Hizaki scrive:

    Io a settembre ho comprato il mio primo smartphone…Mi state dicendo che dovrò cambiarlo tra qualche mese? >.< Comunque penso che il pubblico ignorerà Ouya…poi lieto di sbagliarmi, per carità…

    • Kamina scrive:

      Naa.. la moda di cambiare Smarthphone è riferita solo ai geni che cambiano un Iphone all’anno.

      • BlackSilver scrive:

        Questa cosa dell’hardware annuale mi sembra una gran cazzata, anche se capisco la necessità di proporre qualcosa di più potente l’anno prossimo quando ormai i Tegra 3 saranno ampiamente superati. Comunque l’esempio Kamina è sbagliato con il costo di iPhone ti abboni a OUYA per almeno 6/7 anni XD

  4. Killy77 scrive:

    Beh 100€ non sono tantissimi e la totale retrocompatibilità non è affatto da disprezzare.

  5. Io chiedo venia, ma nelle dichiarazioni del ceo non vedo nessun riferimeto ad upgrade annuali. Dice, “quando possibile”. Il che significa che se può benissimo uscirne una ogni 2 o 3 anni, chi ha detto ogni anno??????
    A me sembra che il ragionamento fili. Alcuni indie game sfruttano motori come quello di valve o l’unreal engine e questa prima ouya potrebbe rimanere sul mercato per molto tempo. Magari quando gli sviluppatori cominceranno a sviluppare qualcosa che va oltre il suo potenziale, si può pensare ad upgrade e sta anche bene. Però non è detto che sia una cosa sia ogni anno!

    • Inoltre ouya, costa 100€, non 600 come molti smartphone.

      • Dexter scrive:

        Il paragone fatto (per altro da loro!) con gli smartphone non vuole mettere a confronto costi tra i due sistemi, ma solo la politica commerciale. Come accade di recente nel mercato dei cellulari, anche Ouya metterà in commercio una versione leggermente più performante del suo HW.
        Per dire, anche i PC, gli smartphone stessi e i tablet danno la possibilità di cambiare ogni anno (HW interno o modello), ma sta a te capire quando conviene farlo davvero.
        Anycase si, su Plygon parlavano proprio di rinnovo annuale se non ho mal interpretato la cosa..

  6. Lorenzo-nMe scrive:

    Una ogni 3 anni ci sto, se la aggiornano più spesso se la tengono :)

  7. Gidantribal scrive:

    Allora tutti ad attendere Ouya con un tegra4 come cuore pulsante :P

  8. Redwind scrive:

    Io spero proprio che questa\e console Android prendano piede, sono stanco di questo oligopolio (wii ps3 xbox) che fa quello che vuole, facendoci pagare una fortuna per comprare console e giochi.!!!

  9. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Ouya è una console sviluppata da un tizio di nome Yives Behar. Costui ha sempre associato il suo nome ad iniziative fatte per portare tecnologia in mano alla gente al minor prezzo possibile, specialmente nelle zone economicamente più depresse del mondo. Ciò significa che se mai vedremo un OUYA 2.0, succederà quando la compatibilità del software Android con il chip Tegra 3 scenderà al di sotto di una certa soglia di guardia – direi all’incirca il 30% del catalogo (da notare, tra l’altro, che OUYA monta l’ultima e più potente versione di Tegra 3).

    A quel punto una revisione hardware sarà obbligatoria, ma non certo in cicli da 12 mesi. È lo stesso concetto progettuale alla base della macchina ad implicare un tempo di fisiologico sgonfiamento nei prezzi dei componenti: se il prossimo step sarà Tegra 4, come sarebbe naturale, altri 30 mesi passeranno sicuramente. Per 100€ di investimento, direi che è sostenibile.

    • Gidantribal scrive:

      Più gaming per tutti :)

      • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

        … e ora, candidiamoci al governo!

        • Gidantribal scrive:

          :D Vista la generale dimestichezza dei videogiocatori con sim city e gestionali vari saremmo tutti quanti infinitamente più addestrati ed efficienti di quei cialtroni, senza contare che basta veramente poco per fare meglio di loro.

          Ovviamente incentivi alle software house a manetta! :P

          • Killy77 scrive:

            Io sono dell’idea che quando un politico fa cazzate così grandi non è perchè è incapace, ma solo perchè è corrotto.
            Insomma gente di professione NON può essere strapagata e commettere allo stesso tempo errori di queste dimensioni.

Trackbacks / Pingbacks


Lascia un Reply toPinuzzo85