Categorie | GamingCulture, Opinioni

The Plan: nei panni di una mosca con Krillbite Studio [Indie Game Gratis]

The Plan: nei panni di una mosca con Krillbite Studio [Indie Game Gratis]

“Avrei voluto essere una mosca …”, espressione che abbiamo sentito dire milioni di volte e sempre con retroscena infami: chi vorrebbe assistere a un’umiliazione; ad una zingarata crudele, ma spassosa; ad un calcio nel sedere a quel tizio che,sui nostri zebedei, ci ha preso residenza; e così via. Essere una mosca umana può essere anche faccenda da tesserato villan delle taratarughe ninja o da pellicola cronenberghiana, che poi è ben altra orrifica cosa. Nel senso che è film di genere Horror.

Videoludicamente, si arriva a toccare ben altre corde, questioni, curiosità e sfaccettature, magari dai risvolti inaspettati. Una piccola parte di me, grida al trollone artistico! I ragazzi di Krillbite Studio, rendono quel concetto concreto, mettendo il giocatore nei panni di una mosca e, ancora work in progress su quel curioso Among the Sleep, decidono di rilasciare gratuitamente, The Plan.

Il titolo mostra sin da subito le indubbie capacità tecniche e il valore artistico messo in gioco dallo studio, quindi siamo ancora più curiosi e sbavanti in attesa del loro indie game! Il gioco, fosse un film, sarebbe un cortometraggio, quindi non è da prendere come titolo completo. E’ forse più una sorta di dimostrazione del loro potenziale e delle loro idee. Il tutto è molto breve, ma come di consueto è altrettanto intenso.

Accompagnati da una melodia di sottofondo, in crescendo, voleremo verso l’alto di quello che sembra un paesaggio naturale fatto di alberi, rugiada sulle fronde di altissime cime e folate di vento. Il nostro cammino è un piano sequenza unico verso la scoperta di quello che, per una mosca, è l’impossibile, l’irraggiungibile, il sole del suo micro-universo. Come finisce? Non abbiamo nessuna intenzione di svelarvelo, giocate a The Plan e scopritelo!

[Info: LINK al sito dove potete scaricare il titolo che, ricordiamo, è GRATIS]

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 574 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi