Categorie | Opinioni

Michael Pachter colpisce ancora, definisce WiiU “un errore fatale per Nintendo” [opinioni]

Michael Pachter colpisce ancora, definisce WiiU “un errore fatale per Nintendo” [opinioni]

Qualcuno potrebbe dire che Michael Pachter non perde mai occasione di sparare a zero contro Nintendo, e a ben vedere quel qualcuno potrebbe aver ragione. Il celebre analista del gruppo Wedbush Morgan, commentando sul dato che vede il software WiiU catturare appena l’1.6% del mercato inglese, ha definito la console “un errore fatale” durante un’intervista su GamesBeat. Vi proponiamo di seguito il passaggio saliente in questione:

“Credo che Nintendo si sia inceppata con Wii U. La console non è molto diversa da quelle già in commercio, ed il gameplay non è unico quanto quello offerto con Wii. Hanno commesso un errore e probabilmente non riusciranno più a recuperare. Un errore costoso, per cui non possono sperare di salvarsi grazie ad un business portatile ormai cannibalizzato da smartphone e tablet.”

A dire il vero, sarebbe carino se Pachter mostrasse su quali ricerche di mercato si basano queste dichiarazioni, anche perché non sembrano tenere conto di quello che sarà il fattore determinante nelle sorti di WiiU, ossia il software. L’ultimo evento Nintendo Direct ha risposto con forza a richieste specifiche degli investitori, che volevano più titoli chiave nel breve periodo: il 2013 sarà l’anno di Mario, di Luigi, dei Pokémon e di Animal Crossing, ed è improbabile che i “nintendisti” indecisi non capitolino. Cosa dire poi di Zelda: The Wind Waker HD, Pikmin 3, The Wonderful 101, Monster Hunter 3 Ultimate o LEGO City Undercover? Forse sarebbe il caso di lasciar parlare i fatti dei prossimi mesi.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

3 Di risposte a “Michael Pachter colpisce ancora, definisce WiiU “un errore fatale per Nintendo” [opinioni]”

  1. Anch’io vorrei essere pagato per sparare quotidiane puttanate. Invece faccio tutto gratis. :(

  2. Hizaki scrive:

    Però in genere porta bene. Il successo del WiiU è praticamente assicurato…

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi