Categorie | News, Voci di corridoio

Xbox 720/Durango presentata ad aprile? [rumor next-gen Microsoft]

Xbox 720/Durango presentata ad aprile? [rumor next-gen Microsoft]

Conclusasi la presentazione di PS4, tra apprezzamenti e critiche, come il ciclo naturale delle cose impone, è tempo per i gamer di guardare all’altro fronte e attendere segnali da una Microsoft mai così pigra come negli ultimi mesi.

Se infatti Sony ha mostrato una console solida e assolutamente di semplice interpretazione, mantenendo nel frattempo altissimo il supporto all’attuale generazione, la casa di Redmond pare del tutto inattiva sul fronte Xbox 360 e ancora incapace di generare eccitazione attorno ai suoi piani futuri.

Uno status quo destinato presto a cambiare, almeno a sentire le voci di corridoio apparse su CVG. Secondo la solita “fonte anonima vicina alla casa madre”, Xbox 720 o Durango verrà presentata ad aprile in un evento dedicato, o almeno dovrebbero essere svelate specifiche tecniche e probabilmente il nome della console, rimandando la visione “in game” al prossimo E3 di giugno.

Al momento non possiamo che invitarvi a rimanere collegati sulle pagine di Inside The Game per ulteriori indiscrezioni: magari nell’attesa gettate un occhio sulle presunte specifiche di Kinect 2.0!

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

11 Di risposte a “Xbox 720/Durango presentata ad aprile? [rumor next-gen Microsoft]”

  1. Pinuzzo85 scrive:

    si risale sul treno dell’hype :D

  2. Hizaki scrive:

    Hype come ovvio !

  3. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Da Microsoft mi aspetto un evento più sintetico, con la conferma delle caratteristiche hardware e magari anche dell’aspetto finale della console. Ma temo una povertà sconcertante sul fronte dei giochi, dell’innovazione e del supporto indie. Probabilmente parleranno di servizi, servizi e ancora servizi… Cose che Sony ha giustamente citato en passant per far capire che la sua attenzione è tornata la dove conta, ossia sui giochi.

  4. Gidantribal scrive:

    Da Microsoft mi aspetto una macchina simile a ps4, forse senza una memoria delle meraviglie però :P Una xbox anche lei in grado di supportare tutti i nuovi motori grafici, forse meno “social” e senza opzioni di cloud e sharing, però con un prezzo finale che sarà inferiore a quello Sony ed anche lei adeguatamente supportata dalle SH.

    • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

      Vedi, Microsoft ha un grosso vantaggio sul fronte retrocompatibilità: tutte le sue macchine sono di derivazione PC, quindi in un modo o nell’altro i giochi si riusciranno a far girare nativamente, o quasi.

      Detto questo, sarà meno social nel senso che avrà meno caratteristiche in grado di fare interagire gli utenti in fase di gioco (penso alla modalità Spectator, al game sharing avanzato ed al poter cedere il controllo del gioco ad un altro utente via streaming). Va però detto che anche qui Sony sta facendo un passo in stile PSP Go – forse un pelino meno rischioso ma pur sempre in anticipo sui tempi.

      Dopotutto, una volta che possiedi un servizio di cloud gaming comprato per centinaia di milioni di dollari, è chiaro che hai più interesse a sfruttarlo in tutti i modi possibili. Diventa praticamente un obbligo.

      Due tra i motivi per cui Sony non ha rivelato il prezzo di PS4 sono (a) ancora non c’è il form factor definitivo della console, ma soprattutto (b) vogliono vedere qual’è il prezzo Microsoft. Vedo Sony molto combattiva, per cui a meno che Durango non abbia un prezzo veramente stracciato, la giapponese vorrà subito impiantare una competizione durissima.

      • Gidantribal scrive:

        Sony in un modo o nell’altro cerca sempre di proporre qualcosa di nuovo quindi, lettore BRD ieri e Gaikai oggi, la sua vera sfida molto probabilmente non sarà di per se il duello con Microsoft quanto piuttosto riuscire ad affermare il cloud gaming/DD in ambito console, e diamine quella si che è una sfida. Ps4 sembrerebbe cucita attorno a tutto questo, quindi dopo un’accurata programmazione e distribuzione dei server l’incognita non dipendente da loro è la qualità della connessione internet su cui si può sparlare parecchio.

        La retrocompatibilità aiuta a vendere e forse non poco però quanti boxari vorranno giocare a modern warfare 2 e halo 4 sulle loro nuove console con modern warfare 4-5 e halo 5 + nuove IP? Sony avrà una retrocompatibilità a pagamento ed aiuta solo in parte…
        L’ago della bilancia è in definitiva il prezzo e non so quanto sony possa vendere in perdita questa volta.
        Visti i chip e memorie che monterà PS4 a quanto può ammontare il valore di mercato di una macchina con simili specifiche?

  5. Hizaki scrive:

    Io mi aspetto che sganci $ a destra e a manca, perchè non si può vivere di solo gears ed halo…
    La conferenza in teoria dovrebbe essere noiosa, MS ci ha sempre abituato così almeno. Ma l’hype per quanto mi riguarda c’è sempre…

  6. Dexter scrive:

    E’ vero che MS sta facendo la figura della pigrona, come ho anche scritto nel pezzo, ma è anche vero che in sordina e leggiuchiando qualche notizia minore, la casa di Redomnd sta aprendo e finanziando molti studi interni. Secondo me stanno preparando qualcosina per la next-gen senza sbandierarla, o almeno ci spero. ;)

    • hiei86 scrive:

      certo che in questo caso stanno spendendo un bel po’ di soldi, vista la pochezza attuale (di first ci sono turn10, 343 [che tanto fa solo halo], lionhead, quelli di splosion man di cui non ricordo il nome, e?)

  7. Hizaki scrive:

    Beh, 7 anni fa è riuscita a sorprendere e io non gli avrei dato un solo centesimo…Quindi sono sicuro che qualcosa di bello si vedrà :)

  8. Kiory scrive:

    Mi aspetto un mostro di potenza, retro compatibilità con i giochi della 360 e condivisione del profilo. Per il resto datemi esclusive di peso e tanti giochi. Non chiedo di meglio!

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi