Categorie | News, Voci di corridoio

Aspettando la seconda stagione di The Walking Dead: TellTale lavora ad un episodio extra?

Aspettando la seconda stagione di The Walking Dead: TellTale lavora ad un episodio extra?

Non avete idea di che fanatico sia diventato quando si parla di The Walking Dead. L’universo creato da Robert Kirkman è entrato di peso nella mia quotidianità, dalle sedute sul “trono” con pile di fumetti, ai lunedì sera con la serie firmata AMC, al pad del mio botolone, grazie ai videogiochi episodici dei ragazzi di TellTale Games.

Proprio questi sono riusciti a conquistare una grandissima fetta di pubblico e critica specializzata, piazzandosi di diritto come vincitori di svariati Game of The Year e, naturalmente, nella TOP 10 di questo alcolico blogghetto.

Non vi stupirete allora se il vostro Dexter sia sempre reattivo quando gli zombie (o walker) del buon Rob tornano a masticare carne fresca, proponendoci contenuti inediti. E la speranza è proprio quella, con Gary Whitta, lo sceneggiatore di The Walking Dead: The Game, pizzicato a rivelare una gustosa notizia che potrebbe placare la fame di quanti attendono una seconda stagione.

Se infatti un sequel è già in lavorazione (ma vedrà la luce tra davvero troppo tempo!), Whitta si è così sbottonato sulle pagine di IGN:

“Posso dirvi quello che so: la stagione 2 è in arrivo. Non c’è molto altro da dire visto che la sua pubblicazione è ancora lontana. Ma sappiamo che le persone sono “affamate” di nuove avventure di The Walking Dead, e potrebbe esserci qualcosa di nuovo da Telltale in arrivo prima della seconda stagione. Potremmo offrire un piccolo extra tra le due stagioni, insomma. Qualcosa che renderà l’attesa della prossima stagione un po’ meno dolorosa.”

Che dire, se non “HYPE, HYPE, HYPE“!?

 

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Aspettando la seconda stagione di The Walking Dead: TellTale lavora ad un episodio extra?”

  1. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Modalità “mungi la mucca” attivata!

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi