Categorie | News

Yoshinori Ono: Deep Down non è Dragon’s Dogma 2 ma “una nuova IP” [Capcom]

Yoshinori Ono: Deep Down non è Dragon’s Dogma 2 ma “una nuova IP” [Capcom]

Uno tra i momenti migliori nella carrellata di giochi per PS4 mostrati durante l’evento See The Future ha riguardato senz’altro Deep Down, titolo fantasy dal portentoso impatto visivo. Presentato da Yoshinori Ono, leggendario game designer di casa Capcom, il titolo non sarà il sequel di Dragon’s Dogma a cui tanto somiglia, ma un qualcosa di completamente nuovo progettato intorno alla potenza della console Sony. Ecco come il signor Street Fighter (titolo che gli spetta solo in parte – non ci scorderemo di lei, Okamoto-san!) ha descritto il gioco solo qualche ora addietro:

Volevamo sentirci liberi di utilizzare le potenzialità hardware ed i servizi unici di PS4 senza i limiti legati all’uso di una proprietà intellettuale preesistente. Ovviamente, l’esperienza di sviluppo che ne trarremo ci metterà nella posizione di portare sulla nuova console i nostri marchi più noti col vantaggio di conoscere già l’hardware ed i servizi. Creare giochi diventa così più facile, ed i servizi online più facili da integrare. Le potenzialità di rendering in real time della console ci hanno consentito di produrre la dimostrazione di Deep Down in tempi relativamente brevi […] È stato un onore per me essere invitato [alla presentazione di PS4, ndr], ma al tempo stesso ero un po’ in ansia la pensiero di mostrare un gioco ed un engine ancora così giovani in termini di sviluppo; nessuno dei due ha ancora un nome definitivo.”

Delusi? Per quanto ci riguarda vi diciamo di no, anche perché il ritorno dello stile fantasy medievale non ci dispiace affatto. Ciò che vorremmo sapere di Deep Down è la prospettiva che applica al genere: per quel che ne sappiamo potrebbe non essere affatto un RPG, ma un titolo d’azione cooperativo oppure un’avventura narrativa… Insomma, ci vuole un bel coraggio per pensare ad altre ipotesi quando la somiglianza di Deep Down e Dragon’s Dogma è evidente persino nelle iniziali.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi