Categorie | News

UPDATE: Valve “ripudia” Piston, termina la collaborazione con Xi3 [hardware]

UPDATE: Valve “ripudia” Piston, termina la collaborazione con Xi3 [hardware]

Avevamo già sentito dire a Gabe Newell, qualche tempo fa, che Xi3 Piston non è la Steam Box ufficiale ma solo uno tra gli esempi possibili del concept Valve. Poche ore fa, la casa di Half Life ha voluto chiarire ulteriormente il proprio ruolo nello sviluppo di Piston affermando che “Valve iniziò un lavoro di esplorazione con Xi3 lo scorso anno, ma attualmente non è coinvolta in nessuno dei loro prodotti” – così parlo Doug Lombardi. Ed è curioso, sapete? È curioso perché proprio qualche giorno fa, Xi3 annunciava che i partecipanti all’evento SXSW 2013 di Austin (lo stesso di Michael Pachter e del dominio Microsoft sulla next-gen) avrebbero potuto preordinare il fantastico ibrido PC/console al “modico” prezzo di 900 dollari in luogo dei 1000 che costerà in futuro nei negozi – nella configurazione base, si intende. Adesso, ogni produttore potrà fare ciò che vuole con la propria Steam Box, ma il fattore prezzo è di importanza capitale per la proponibilità stessa dell’hardware: possibile che Valve si sia voluta distanziare da un prezzo di ingresso così alto? Chissà, forse siamo troppo cattivi…

(via Eurogamer)

UPDATE del 13/3: la risposta ufficiale di Xi3 non si è fatta attendere. Il presidente Jason A. Sullivan ha dichiarato a Kotaku: “Riaffermiamo il fatto di avere ricevuto un investimento da Valve Corporation (come abbiamo già detto durante il CES 2013), c’è anche un permesso scritto. In secondo luogo, ci è stato chiesto di realizzare un prodotto specificamente per Valve, ed entrambe le compagnie hanno mostrato la Console Piston nei rispettivi stand al CES 2013[…] Per chiudere, ciò che Valve farà o non farà con la sua Steam Box dipende da loro. Dipende da te, Gabe [Newell, ndr], la palla è nel tuo campo adesso.”

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi