Categorie | News

GDC 2013: Battlefield 4 saluta WiiU e se ne va, il team non vuole compromessi [DICE]

GDC 2013: Battlefield 4 saluta WiiU e se ne va, il team non vuole compromessi [DICE]

Dopo aver visto in azione Battlefield 4, qualcuno potrebbe avere accarezzato il sogno di fantastiche caratteristiche esclusive per il GamePad WiiU. Sfortunatamente, il team DICE non ha in progetto di adattare il suo nuovo sparatutto alla console Nintendo, perché a loro dire si tratterebbe di assottigliare troppo il progetto e metterlo a rischio… Come dire, WiiU proprio non ce la fa. Ecco il dixit del direttore creativo Lars Gustavsson, direttamente interpellato su un eventuale porting:

“Credo che in generale, in quanto direttore creativo, la mia priorità assoluta sia quella di offrire un gioco ed un’esperienza eccezionali. In certi casi, almeno per quel che ci riguarda, si tratta di concentrarsi su ciò che si conosce e si sa fare bene, garantendo un buon risultato piuttosto che sforzarsi troppo e correre dei rischi. Preferirei andare sul sicuro, uscire con un prodotto eccellente e guardare al futuro piuttosto che imbarcarmi in qualcosa che potrebbe non riuscire.”

La questione potrebbe non essere chiara per chi, sapendo che Battlefield 4 uscirà sulle ben più vetuste PS3 ed Xbox 360, si aspettava un approccio a tutto campo da parte di DICE ed EA. In termini di intelligenza artificiale e fisica, la potenza della CPU e la distribuzione del codice su più core diventano elementi fondamentali su cui WiiU ha già dimostrato di avere dei limiti; tempo fa Katsuhiro Harada ne parlava a proposito della conversione di Tekken Tag Tournament 2, che con tutto il rispetto, è un prodotto sicuramente meno complesso. Le vendite ancora deludenti della piattaforma avranno avuto anche loro un peso su questa scelta, e sarà interessante vedere come la mossa di DICE influirà sull’atteggiamento degli altri sviluppatori.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

6 Di risposte a “GDC 2013: Battlefield 4 saluta WiiU e se ne va, il team non vuole compromessi [DICE]”

  1. Hizaki scrive:

    Finalmente una buona notizia per WiiU :D

    • Pinuzzo85 scrive:

      scherzi vero? :D

      battlefield vende un casino, e fa vendere anche le console. se poi ti va bene che la wiiu non venda, allo si che è una buona notizia :D

  2. Hizaki scrive:

    Si ma forse non è stata colta la direzione della mia ironia; intendevo dire: un fps in meno su WiiU :)

  3. Pinuzzo85 scrive:

    infatti prima ho domandato :)

    • Hizaki scrive:

      :D

      Comunque sarebbe stato il classico fuoco di paglia…Sai benissimo che da novembre in poi i fps saranno inconcepibili su WiiU…Anche perchè se c’è un genere in questo nostro mondo in cui la grafica conta quanto il gameplay è proprio quello dei fps…Oltre alla bellezza estetica, c’è fattore motion sickness: meglio è definito il gioco e meno problemi ci sono. Il WiiU si “accontenterà” di Metroid Prime e magari di qualche esclusiva meno ordinaria dai :D

  4. Pinuzzo85 scrive:

    cmq è un video della versione pc, s’è il solito dubbio di come sarà sulle attuali console.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi