Categorie | Annunci, News

Gust annuncia Atelier Escha and Logy, girerà sull’engine di Dynasty Warriors [Tecmo-Koei]

Gust annuncia Atelier Escha and Logy, girerà sull’engine di Dynasty Warriors [Tecmo-Koei]

Dalle pagine di Dengeki PlayStation è arrivato l’annuncio di un nuovo titolo nell’infinita serie ruolistica di Atelier. Si tratta di Atelier Escha and Logy: Alchemists of the Dusk Sky per PlayStation 3, ed oltre a tagliare i ponti con una tradizione fatta di sole protagoniste femminili (Logyx è un uomo), si caratterizza per l’utilizzo dello stesso motore grafico di Dynasty Warriors 7. Non è la prima volta che Gust ed il team Omega Force collaborano da quando Tecmo-Koei ha acquistato il piccolo studio, ma questa condivisione interna di tecnologia consolida ancor più il legame e soprattutto, ci sembra una pratica di sviluppo molto positiva; siamo veramente curiosi di capire in che modo un engine capace di gestire enormi campi di battaglia popolati da centinaia di personaggi (a proposito, si chiama LTGL) cambierà il volto di Atelier.

Alchemists of the Dusk Sky gestirà la propria storia un po’ come faceva Folklore, con gli stessi eventi osservati da prospettive leggermente differenti e scene esclusive per ogni personaggio. Anche i finali potranno variare in base al protagonista utilizzato, e ci si aspetta che altri eroi dai precedenti Atelier compaiano in versioni più adulte (Ayesha in testa). Sul piano del gameplay, pare si possano affrontare le battaglie mettendo in campo una squadra da 6 elementi organizzata su due file, avanguardia e retroguardia; i personaggi potranno cambiare posizione in qualsiasi momento. Lo sviluppo di Atelier: Escha and Logy è già molto avanzato, il titolo uscirà infatti giorno 27 Giugno in Giappone e stando a Siliconera, le prime copie conterranno una conversione di Mana Khemia 2 ancora non inclusa tra i PlayStation Classics.

 

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi