Categorie | News, Voci di corridoio

UPDATE – Tekken Revolution: è in arrivo un nuovo episodio della serie Namco Bandai? [rumor dal pugno di ferro]

UPDATE – Tekken Revolution: è in arrivo un nuovo episodio della serie Namco Bandai? [rumor dal pugno di ferro]

UPDATE: Katsuhiro Harada in persona ha smentito le recenti voci, dichiarando che si è trattato di un semplice errore di registrazione del marchio. Revolution è dunque una nuova versione di Tekken Card Tournament. Delusi? Consolatevi leggendo la nostra touch-recensione

TekkenUPDATE

Ancora picchiaduro, ancora il vostro Dexter a stazionare al centro del ring. Dopo le prime immagini di Lobo per l’atteso e imminente Injustice, è infatti una delle serie di beat ‘em up per eccellenza a strappare un nuovo post sulle pagine di Inside The Game.

Se Tekken Tag Tournament 2 ha rappresentato un validissimo ritorno per il franchise Namco Bandai su PS3, Xbox 360 e Wii U, l’Australian Classification Board ha classificato nelle ultime ore il misterioso Tekken Revolution, ancora una volta un titolo multipiattaforma.

Al momento, come avrete intuito, viaggiamo sugli scomodi binari dell’indiscrezione, ma a dirla tutta ai nostri sempre alcolici blogger non dispiacerebbe affatto ributtarsi nell’arena per un nuovo Torneo del Pugno di Ferro.

Restiamo in attesa di conferme dal Giappone!

Via|Gematsu

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

6 Di risposte a “UPDATE – Tekken Revolution: è in arrivo un nuovo episodio della serie Namco Bandai? [rumor dal pugno di ferro]”

  1. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    In realtà i marchi registrati da Bandai Namco sono due, Tekken Revolution e Tekken Arena. Si vocifera di un porting di TTT2 per PS Vita nel primo caso, ed un qualcosa di più social nel secondo, come una raccolta di minigiochi o uno spin-off alla Power Stone.

  2. Gidantribal scrive:

    Da Namco ancora dobbiamo vedere qualcosina di Tekken x Street fighter XD

    • Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

      La vedo male. Sarebbe un progetto a cui dedicare troppe risorse, e lo scenario economico non permette di realizzare progetti senza ritorni garantiti. Forse un giorno ci penseranno su, ma questo non è proprio il momento, a maggior ragione se hanno bisogno di declinare il loro marchio migliore in salsa casual e smartphone…

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi