I videogiochi fanno male, almeno al “calciatore” Josè Angel

I videogiochi fanno male, almeno al “calciatore” Josè Angel

In un sabato come tanti, all’improvviso mi arriva tra le mani la possibilità di rispolverare una delle categorie che preferisco su ITG, Vip e videogiochi. Di certo mi sono dovuto sforzare moltissimo a considerare importante Josè Angel, calciatore che ha funestato la scorsa stagione dei tifosi della Roma, oggi fisso in panca nella Real Sociedad e  pronto a tornare a mangiare pane a tradimento nella Città Eterna per fine prestito.

Le foto che lui stesso ha deciso di pubblicare sul suo profilo Twitter sono abbastanza divertenti perchè lo ritraggono mentre, concentrato e determinato come mai sul rettangolo verde, si diverte con un simulatore di F1, con tanto di cockpit dedicato, schermi giganti e la sensazione che almeno in termini di intrattenimento casalingo questo assurdo personaggio la sappia lunga.

 

BF-rfp9CUAAira8

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 884 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

2 Di risposte a “I videogiochi fanno male, almeno al “calciatore” Josè Angel”

  1. Wargasm scrive:

    Ma magari fa il botto e rimane in Spagna……

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi