Categorie | News, Video e Trailer

Call of Juarez: Gunslinger ci canta la ballata di Silas Greaves [trailer da Techland]

Call of Juarez: Gunslinger ci canta la ballata di Silas Greaves [trailer da Techland]

Quando il Vecchio West chiama, ragazzi, resistere al richiamo è impossibile. La frontiera è un luogo pericoloso, brulicante di criminali che aspettano solo di essere epurati a suon di revolverate, e Call of Juarez: Gunslinger non sembra proprio un titolo che fa complimenti: affidandovi il controllo di Silas Greaves, giustiziere capace di togliere il sonno a gente come Jesse James, Billy the Kid e i fratelli Dalton, Techland promette un’esperienza di gioco densa ed esaltante. Certo, quel crogiuolo di bug che è Dead Island in tutte le sue incarnazioni non è il miglior biglietto da visita, ma ci auguriamo che la dimensione compatta del gioco (uscirà per una quindicina di euro su Steam, PSN ed Xbox Live) abbia permesso al team di curare la realizzazione un po’ meglio del solito. Oliate per bene le Colt, amici di ITG, l’appuntamento con questo shooter d’annata è previsto per giorno 22 Maggio.

Oh, e si son pure inventati una vecchia canzone popolare dedicata a Silas, di cui vi riportiamo il testo:

There are men who fear legends But a man legends fear
He’s the four-holstered reaper Cryin’ bullets for tears
When a drought comes in Justice Bullets make good rain
When the heart ache has dried out Only blood heals the pain
There’s a time for greavin’ And a time to just pray
There’s a time for forgivin’ But it’s not for today
You can hide sins from the gavel You can drown them in rum
When Silas Greaves find you, There’s nowhere to run
And time goes too slowly For the gunslinger’s eye
Till he’s buried his promise There’s no time to cry
There’s a time for greavin’ And a time to just pray
When Silas Greaves finds you It’s the time you must pay

(Ci sono uomini che temono le leggende, ma un uomo che le leggende temono
È il mietitore dalle quattro pistole che piange lacrime di proiettili
Quando la Giustizia si fa arida, i proiettili sono una buona pioggia
Quando il dolore nel cuore scompare, solo il sangue può placarlo
C’è un tempo per affliggersi ed un tempo per pregare
C’è un tempo per perdonare, ma non è oggi
Puoi nascondere i peccati al prelato, puoi affogarli nel rum
Quando Silas Greaves ti trova non c’è dove scappare
E il tempo scorre troppo lento per l’occhio del pistolero
Finché ha seppellito la sua preda non c’è tempo per piangere
C’è un tempo per affliggersi ed un tempo per pregare
Quando Silas Greaves ti trova, è il momento di pagare)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi