Categorie | News

Atlus diffonde dettagli sul gameplay di Dragon’s Crown, sarà “difficile” [Vanillaware, PS Vita, PS3]

Atlus diffonde dettagli sul gameplay di Dragon’s Crown, sarà “difficile” [Vanillaware, PS Vita, PS3]

Siamo ancora in attesa di una data europea definitiva per Dragon’s Crown, ma Atlus e Vanillaware sono state così gentili da svelare ad IGN alcuni particolari su come funzionerà il gioco, piuttosto che sul suo chiacchieratissimo look. Scopriamo così che l’analogico sinistro è usato per il movimento, mentre quello destro comanda un cursore indipendente per l’esplorazione degli ambienti. Ogni personaggio possiede una serie di statistiche sviluppabili di missione in missione tramite punti esperienza: si tratta di energia vitale, energia magica, forza, costituzione, destrezza, intelligenza, resistenza magica e fortuna. È possibile farsi accompagnare da un paggio incappucciato che trasporta un sacco, nel quale confluiscono i tesori e gli oggetti recuperati; il sacco funge da inventario.

L’area di selezione dei personaggi presenta i sei eroi seduti al tavolo di una taverna, e dopo aver scelto il proprio personaggio, si viene trasportati in un hub cittadino dove si può conversare con gli abitanti o infastidirli, magari rubandogli degli oggetti o spingendoli. Naturalmente ci sono anche gilde e negozi da visitare, ed IGN afferma che questa fase ricorda molto titoli come The Legend of Zelda II e Faxanadu; la mappa del mondo ha una funzione di viaggio rapido che consente di spostarsi attraverso i luoghi già visitati. Ed ora passiamo alle buone notizie: Dragon’s Crown è un gioco difficile, specialmente se si va a caccia di punteggi record ed oggetti nascosti. Senza una profonda padronanza delle tecniche e delle armi degli eroi, l’IA “vi distruggerà velocemente” (cit. IGN). Fortunatamente, Vanillaware ha disposto un tutorial molto approfondito che contempla tutte le abilità necessarie.

Gli avversari di Dragon’s Crown salgono di livello insieme al giocatore ed aumentano di numero, assicurando che il livello di sfida resti sempre elevato. Ogni livello si conclude con un potente boss guardiano. Siete contenti? :D Coraggio, Vanillaware ha pensato anche ad addolcirvi gli occhi. Ecco una manciata di artwork promozionali per il gioco, in uscita giapponese il 25 Luglio, alla faccia di ogni polemica.

 

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Una risposta a “Atlus diffonde dettagli sul gameplay di Dragon’s Crown, sarà “difficile” [Vanillaware, PS Vita, PS3]”

  1. Pablus scrive:

    Sembra veramente un gran bel giocozzo. Aspetto con ansia la metà di Agosto per imboccare a casa di qualche amico e provarlo in multi.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi