Xbox One: tutto quello che ci fa inca*#@e della nuova console Microsoft [Offline Pass, prezzo, usato e Kinect]

Xbox One: tutto quello che ci fa inca*#@e della nuova console Microsoft [Offline Pass, prezzo, usato e Kinect]

Bene, la nuova console Microsoft è stata finalmente svelata all’affamato mondo di videogiocatori (QUI tutti i dettagli) e la rete si è già fisiologicamente scatenata nei commenti.

Anzi, bene per niente, almeno a leggere le dichiarazioni del colosso di Redmond, che pare voler trainare la neonata macchina verso un baratro di autolesionismo senza fine. Scelte che fanno per lo meno arricciare il naso, e che delineano una politica apparentemente suicida, riassunta dal vostro buon Dexter in questo post “arrabbiato”.

Partiamo dalla conferma più fastidiosa e chiacchierata, quella di un già ribattezzato Offline Pass. Sebbene infatti Microsoft abbia smentito la necessità di una connessione permanente per il funzionamento di Xbox One, Wired ha confermato che tutti i software di gioco saranno obbligatoriamente installati sull’hard disk della console, consentendo di conseguenza la possibilità di giocare senza disco, ma limitandone l’utilizzo ad un unico account Xbox Live. In pratica decenni di giochi prestati e scambiati sono stati spazzati via da una M$ sempre più ingorda e pizzicata a contrastare in qualche modo il mercato dell’usato. Sarà possibile comunque utilizzare il software su altre console, ma solo pagando una “tassa” alle casse di Redmond dall’ammontare ancora non specificato e senza concederci la possibilità di vedere finalmente una macchina retrocompatibile con giochi e Achievement (trasferibili a pagamento).

Punto numero due: Kinect e la sua evoluzione. Quanto mostrato durante l’evento stampa di oggi è sicuramente interessante, con una piattaforma reattiva ai comandi vocali e gestuali (nonostante il rischio “script” sia sempre dietro l’angolo!), ma dalla fruizione castrata dalla stessa periferica di motion sensing. il direttore marketing di Xbox UK Harvey Eagle ha infatti dichiarato che la console non funzionerà senza un Kinect collegato, costringendo chi come me vive in una stanzetta 3 metri per due a dover valutare con attenzione l’eventuale acquisto della console.

Passando poi per quella caciara di servizi accessori visti sul palco di Londra, è innegabile che le funzionalità Live Tv con One GuideTrending e NFL siano destinate al solo mercato USA, almeno al lancio, ma è altrettanto vero che limitarne le funzioni ad un ricevitore esterno con un uscita HDMI (venduto separatamente) è una scelta dalla difficile interpetazione. Al momento il prezzo di tale accessorio non è stato rivelato, ma lo stupore rimane forte e duro, soprattutto se andiamo ad associarlo agli ultimi rumor provenienti da Amazon, che vorrebbero il costo della console fissato sui 499$.

Ultima, ma non ultima, la forma della macchina, già associata ad un registratore VHS fuori moda o ad un poggiapiedi dalla funzione levigante. E intanto le azioni Sony continuano a salire in questo bizzarro 21 maggio:

968932_10200377707740168_2086330563_n

 

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 1691 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

16 Di risposte a “Xbox One: tutto quello che ci fa inca*#@e della nuova console Microsoft [Offline Pass, prezzo, usato e Kinect]”

  1. Gidantribal scrive:

    Sony strillerà per metà conferenza che PS4 renderà possibile usare i giochi usati senza spese extra, al tempo stesso abbiamo capito perché EA ha rimosso gli online pass. Non mi stupisce che EA abbia dato in esclusiva alcune feature, la sua assenza alla presentazione di ps3 era già un segnale…

    Per il resto beh all’E3 avremo dettagli extra…

  2. ryohazuki84 scrive:

    LAMMERDA è stato detto?

  3. LazarusCRY scrive:

    Nextgen? Un decoder SKY è più bello. Un HD a piattelli anziché un SSD sarebbe nextgen? Sarebbe stata nextgen se fosse uscita nel 2005, per me sarà “uan”cacata.

  4. BlackSilver scrive:

    Io aspetto l’E3 perché entrambe le conferenze Sony e Microsoft sono state volutamente parziali…per questo trovo un po’ eccessivo tutta questa negatività che sempre mostriamo post conferenze. Sony ha mostrato i giochi e il pad ma non la console per questo ha sbagliato, Microsoft ha mostrato la console, il pad, il kinect e i servizi ma non i giochi…e ha sbagliato anche lei. Forse non abbiamo capito che sono conferenze per sondare il terreno in visione dell’E3. Io aspetto quello, anche se quella puttanata sull’usato sarà un vero handicap!

    • Ci si lamenta non per quello che è stato mostrato, ma per tutta una serie di scelte discutibili nel funzionamento e nella politica della console, comunicate post-conferenza.

      • Chuck Schuldiner scrive:

        Concordo. Il punto focale di questa discussione è appunto su cosa è stato presentato, sulle ridicole feature che questa console ha. Non credo che la conferenza Sony sia minimamente paragonabile a questa Microsoft. Cosa ti cambiava, Black, se avessi visto subito la console? avresti dormito meglio? Già è uscito un video in cui si mostrano parti della console e fra non molto potrai vederla, sono strategie di mercato che vanno rispettate e soprattutto capite.
        Onestamente già il fatto che Sony si sia aperta al mercato Indie, mentre Microsoft se n’è uscita con robe assurde, fatte apposta per il mercato americano, nonchè una bella coassata con i giochi usati, dimostra quanto siano diverse le strade che queste case stanno prendendo.

  5. Anto' scrive:

    achievement trasferibili a pagamento in che senso? cioè, quando comprerò XboxOne (se mai accadrà) per ritrovare il mio punteggio giocatore dovrò pagare??

  6. Xenorik scrive:

    Mi preparo ad aggiornare il pc ed eventualmente a comprare una console, che molto probabilmente non sarà questa se confermeranno queste prime dichiarazioni.

  7. Marco "Strider Hiryu" Tinè scrive:

    Vediamo quante di queste stronzate si rifletteranno in casa Sony… Loro al momento non hanno detto nulla sulle misure anti-usato e pirateria su PS4, e questo non mi rende poi tanto tranquillo. Al momento hanno il vento buono in poppa, auguriamoci che non ammainino le vele quando dovranno per forza di cose scoprire le carte.

  8. Anycase buttate un occhio sul video in apertura appena avete due minuti liberi: è spassoso! :)

  9. Hizaki scrive:

    3 motori, 8 giga di ram: per reggere kinect, dashboard e giochi&applicazioni varie…Il tutto fatto di fretta, per non lasciare vantaggi alla concorrenza…Sapete cosa vuol dire tutto questo? Che all’E3 verrà presentato anche il RRoD2…E questo discorso in parte può valere anche per sony e la sua ps4…Ma oggi pensiamo a parlar male di microsoft…Forse non basterà neanche un anno di vita per capire se queste console abbiano pezzi scadenti o di qualità…

  10. x MISS HATRED x scrive:

    sarò costretta a giocarci sul pianerottolo data la mancanza di spazio per il kinect..

  11. Pablus scrive:

    Probabile che Sony e Microsoft annuncino che per giocare occoreranno anche schermi 4K. O_o

  12. Hizaki scrive:

    Spero che abbiano risolto il problema del Kinect…Altrimenti questo sarebbe un ulteriore limite per la console…Ho capito che parlano di salotti e soggiorni…Ma non è che cambiando la stanza aumentino necessariamente le dimensioni di questa…

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi