Categorie | News

Panopticon diventa Freedom Wars, primi dettagli sul nuovo action Sony [PS Vita]

Panopticon diventa Freedom Wars, primi dettagli sul nuovo action Sony [PS Vita]

E nel marasma legato alla presentazione di Xbox One, ci siamo persi Freedom Wars… Poco male, rimediamo adesso. Vi ricordate quando si diceva che nuove esclusive sarebbero finalmente arrivate su PS Vita? Beh, eccone una, precedentemente nota col nomignolo Panopticon. Si tratta di un action multiplayer per otto giocatori (si, otto) ambientato in un pianeta Terra ormai inabitabile; i pochi esseri umani sopravvissuti abitano in città chiuse chiamate appunto “Panopticon”, dove chi ha commesso dei reati è costretto a riscattare la propria libertà andando a recuperare altri umani catturati dagli enormi mostri del gioco, i cosiddetti “Abductor”… In effetti, questa possibilità è solo un’altra forma di schiavitù, dato che nei Panopticon le condanne si contano in milioni di anni di detenzione.

Ciò detto, a noi giocatori tocca proprio il ruolo di uno tra questi sfortunatissimi criminali. Sony ha bilanciato le esigenze di trama e quelle di personalizzazione un po’ come ha fatto Capcom per Dragon’s Dogma: il protagonista ha un aspetto predefinito, ma è possibile personalizzare in ogni particolare l’assistente robotico che ci porteremo appresso. L’androide in questione, inelegantemente definito “Accessory”, è solitamente di sesso femminile, e non è dato sapere si potrà cambiarne il sesso. Nei dettagli sparsi relativi al combattimento apprendiamo che ci saranno armi a corto e lungo raggio, sia bianche che da fuoco, e che gli Abductor possono essere smembrati cambiandone il comportamento in battaglia; dal canto suo, ogni criminale ha una radice spinosa che gli cresce lungo un braccio e può essere usata sia per attaccare, sia per distruggere elementi dello scenario.

Lo sviluppo di Freedom Wars è completo solo al 69%, ed essendo l’uscita prevista nel 2014, i produttori daranno modo ai giocatori di esprimere il loro feedback su quanto verrà svelato del gioco d’ora in poi nel tentativo di renderlo perfetto. Potete riguardare il primo trailer da questo link.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi