Categorie | Annunci, News

UPDATE: Capcom porta Dragon’s Dogma su PS Vita, ma non come ci aspetteremmo… [annuncio]

UPDATE: Capcom porta Dragon’s Dogma su PS Vita, ma non come ci aspetteremmo… [annuncio]

Dragon’s Dogma arriva ufficialmente su PS Vita. Pensateci un po': non sarebbe fantastico avere un’esperienza ruolistica vasta, profonda e completa nel palmo di una mano? Si, lo sarebbe. Peccato che per l’esordio della saga sul potente handheld, Capcom abbia scelto una formula completamente diversa. Dragon’s Dogma Quest sarà uno spin-off bidimensionale basato su veloci scontri tattici, offerto in formato free-to-play e giocabile online da un massimo di 4 utenti. La formula contempla 150 diverse classi, personalizzazione dei propri guerrieri e la possibilità di reclutare le caratteristiche “pedine” (alleati virtuali comandati dall’IA) della serie. L’obiettivo di Capcom, stando a quanto afferma Famitsu, sarebbe quello di catturare l’essenza dei combattimenti di Dragon’s Dogma in un contesto più adatto alla fruizione portatile… In realtà l’operazione sa di irriguardoso cash-in, di un modo come un altro per schivare lo sviluppo di un titolo realmente dedicato al portatile Sony ed alle sue potenzialità. Vi informeremo comunque, qualora dovesse emergere del materiale interessante.

UPDATE: spulciando un po’ la Rete in cerca di traduzioni più dettagliate dell’articolo di Famitsu, scopro che in Dragon’s Dogma Quest sarà possibile esplorare dungeon, città e villaggi, con tantissime quest secondarie da portare a termine. Il gioco contemplerà opzioni a pagamento, ma solo per consentire a chi non può dedicare molto tempo al gioco di sbloccare più velocemente certi contenuti. Chissà, dopotutto potrebbe esserci più sostanza di quanto non sembrasse all’inizio.

(via Game Jouhou)

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 3648 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

5 Di risposte a “UPDATE: Capcom porta Dragon’s Dogma su PS Vita, ma non come ci aspetteremmo… [annuncio]”

  1. Hizaki scrive:

    Anche preparare spin-off di grandi saghe home è un modo per bistrattare una console, ma questo supera ogni limite…Vita non è uno squallido smartphone…

  2. Xenorik scrive:

    Avrei preferito l’annuncio di una conversione per PC del gioco originale+espansione.

Trackbacks / Pingbacks


Rispondi