Categorie | COPERTINA

[Preview del Martedì] Animal Crossing: New Leaf, un nuovo sindaco in città

[Preview del Martedì] Animal Crossing: New Leaf, un nuovo sindaco in città

Una cittadina colorata e luminosa, piena di teneri cuccioli e personaggi simpatici…no…non è una battuta per parlare di Rapture…quanto la perfetta descrizione del backgroud che troveremo dentro Animal Crossing: New Leaf, il nuovo capitolo della “cucciolosa” saga targata Nintendo. Pronto a colpire i nostri 3DS tra pochi giorni, Animal Crossing: New Leaf promette di farci diventare il sindaco della più amena cittadina virtuale di questi ultimi anni. Quindi niente casini con tasse, inquinamento o fenomeni catastrofici (tipo i server) come in Sim City. Ma vediamo per bene quello che troveremo all’interno del quarto capitolo di questa saga, iniziata pensate un po’ su Nintendo 64 ben 12 anni fa.

3DS Animal Crossing NL 0214_14

Arrivando ad Animal Crossing: New Leaf ci troveremo in una posizione di prestigio visto che verremo subito scambiati per il sindaco dalla città. Altro che elezioni e ballottaggi. Per fortuna avremo il nostro fido Fuffi a mostrarci come gestire la cittadina, e quindi in poco tempo dovremo apprendere come: decorare la città con opere pubbliche e partecipare alle loro cerimonie di apertura; aprire un club per festeggiare con gli amici fino a notte fonda o creare un bar in cui sorseggiare un caffè. Come sindaco, per mezzo di ordinanze, potremo gestire varie funzioni come l’orario di apertura dei negozi o su quello che riteniamo sia il migliore arredo urbano per la nostra cittadina. Oltre a decretare ciò che viene costruito nella città, potremo sfoggiare il nostro stile e la nostra creatività attraverso varie personalizzazioni come abiti e accessori alla moda comprati nelle migliori (e digitali) boutique, creare direttamente i nostri vestiti per poi condividerli con gli amici o raccoglierne di nuovi attraverso QR code. Personalizzazione che ovviamente si presenterà anche nella costruzione del nostro alloggio, infatti seppure all’inizio avremo a disposizione solo una piccola tenda da campeggio successivamente potremo decidere qualunque aspetto della nostra alcova, dall’architettura della casa fino agli interni, e (proprio come per l’abbigliamento) anche per la casa è possibile utilizzare i propri disegni.

3DS Animal Crossing NL 0214_01

E qualora vi sentiste orgogliosi delle vostre creazioni in Animal Crossing: New Leaf, grazie all’Happy Home Showcase avremo la possibilità di condividere la nostra abitazione con tutti i suoi arredamenti con gli altri giocatori incontrati tramite StreetPass. E attraverso questa modalità potremo anche ordinare, tramite un catalogo del gioco, gli arredamenti che gli altri giocatori hanno condiviso. Oltre a queste nuove funzioni e ai nuovi animali che debuttano in questo quarto capitolo, ritornano su 3DS anche molti dei mini-giochi delle precedenti serie di Animal Crossing, come il giardinaggio, la pesca e la ricerca dei fossili.

3DS Animal Crossing NL 0214_13

Animal Crossing: New Leaf, dopo essere già sbarcato due giorni fa nelle Americhe, arriverà in Europa questo venerdì 14 Giugno e Nintendo ha deciso di celebrare la cosa con un Nintendo 3DS XL speciale che avrà il gioco pre-installato. Se il vostro sogno è sempre stato quello di essere il sindaco più “coccoloso” del pianeta videoludico (come il nostro Dollmasterz) è un titolo che non potete farvi mancare.

Questo post è stato scritto da:

- ha scritto 325 articoli su Inside The Game.

Contatta l'autore

Commenti

Commenti

Rispondi